Seguici

Blucelesti forever

Blucelesti Forever – Luca Lomi

Condividi questo articolo sui Social

Il calcio è uno sport che vive di emozioni e, quando queste vengono a mancare, è meglio attaccare le scarpe al chiodo e pensare ad altro. Se, a 35 anni, decidi di abbracciare l’ultima sfida della tua carriera in una piazza “calda”, vuol dire che quel sacro fuoco di brucia ancora dentro e che di lasciare spazio ai giovani non ne hai ancora voglia.

Luca Lomi, centrocampista tuttofare che ha dedicato gran parte della sua carriera al calcio di terza e quarta serie, approda a Lecco nel 2006 per volere di Sannino, confermato alla guida dei blucelesti e con il chiaro obiettivo di centrare il salto di categoria.
Come detto, per un giocatore navigato non è sempre facile rinnovare le proprie motivazioni, ma se arrivi con l’etichetta di comasco e oltre 70 presenze con la maglia degli odiati cugini, sei uno che sa esattamente a cosa sta andando incontro: approccio non facile alla nuova realtà, risultati che stentano ad arrivare e grossi insulti che ti piovono sulla testa come nelle peggiori tempeste.
Fare da guida a un gruppo di giocatori tanto esperti quanto “ignoranti” non è facile, ma sono (anche) queste le doti che ti permettono di rialzare la china insieme ai tuoi compagni, di risalire fino al secondo posto con il miglior girone di ritorno in tutta Italia e di conquistarti la finale playoff di fronte a 2500 cuori pulsanti sangue e adrenalina.
A 35 anni suonati il calcio ti permette di versare lacrime di gioia di fronte al popolo che hai aiutato a trascinare fino alla gloria: essere un “Bluceleste Forever” significa aver fatto qualcosa di speciale e aver scritto la storia.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Blucelesti forever