Seguici

Canottieri

Video | Il 2017 di Cariboni: «Annata d’oro nella canoa. Canottieri lido della città»

Condividi questo articolo sui Social

«Uno dei progetti per l’anno prossimo è coprire la piscina». La Canottieri Lecco guarda al futuro con ambizione.

Ai microfoni di LCN, il numero uno del sodalizio bluceleste Marco Cariboni traccia il bilancio dell’anno che si chiuderà con le due grandi manifestazioni veliche tra ottobre e novembre, Interlaghi e Interlaghina; ma indica anche la rotta verso il prossimo futuro.

«Il 2017 è stato davvero positivo, a cominciare dai risultati sportivi – spiega Cariboni – Con la canoa abbiamo fatto il pieno, tre ori, cuinque argenti e due bronzi agli Italiani, con tempi come quello di Gnecchi, oro nel K1, migliore di quello olimpionico. E poi Klokpah, che ha brillato nella paracanoa ed è un ragazzo eccezionale».

A livello istituzionale, la Canottieri si è imposta ancora una volta all’attenzione dei lecchesi durante l’estate. «Abbiamo svolto il ruolo di lido della città, al di là della nostra dimensione di circolo privato. C’è stata qualche critica, costruttiva, ma abbiamo ricevuto grandi complimenti».

Quali sono gli obiettivi per il 2018? «Cent’anni fa venivano ammesse le donne alla Canottieri, ed è un anniversario importante. Sotto il profilo strutturale, stiamo valutando la possibilità di coprire la piscina o costruire un impianto coperto, ed è un progetto ambizioso. Per quanto riguarda lo sport, sono sicuro che canottaggio e canoa ci daranno altre soddisfazioni».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Canottieri