Seguici

Scherma

Carmina porta a Lecco l’oro mondiale Master di sciabola a squadre

Condividi questo articolo sui Social

Lo sciabolatore Riccardo Carmina si conferma tra gli interpreti più forti nella sua categoria, piazzandosi settimo nell’individuale

Sul tetto del mondo. Ancora una volta la scherma lecchese raggiunge livelli assoluti. E lo fa grazie a Riccardo Carmina.

Il veterano sciabolatore di origine siciliana ha gareggiato a Maribor, Slovenia, ai Campionati del mondo Master, partecipando sia alla prova individuale sia a quella a squadre. Nell’individuale si è piazzato al settimo posto, perdendo contro l’americano Seuss 10-7 dopo avere affrontato un ottimo girone (4 vittorie e una sola sconfitta). Nelle prove a eliminazione ha battuto ai sedicesimi Hich (Usa) 10-8 e agli ottavi il russo Slonov 10-6.

A squadre, però, è arrivata la soddisfazione più bella. L’Italia si è aggiudicata infatti la medaglia d’oro tra le 11 nazioni partecipanti, battendo gli Stati Uniti in finale 30-19. Lungo il cammino verso la vittoria, gli azzurri hanno sconfitto Spagna (30-14) e Russia (30-24), qualificandosi ai quarti dove hanno replicato il ko ai russi (30-13) e regolato la Germania (30-27).

Carmina, con il settimo posto su quaranta nell’individuale e l’oro a squadre, chiude la carriera tra i Master e si conferma tra i migliori sciabolatori al mondo nella sua categoria. La soddisfazione, naturalmente, è anche per il Circolo della Scherma Lecco.

Condividi questo articolo sui Social

Ridimensiona il testo

A A A

.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma