Seguici

Scherma

Spreafico e Brunati assaggiano la grande emozione del Mondiale

Condividi questo articolo sui Social

Le due ragazze del Circolo della scherma Lecco sono state impegnate rispettivamente in sciabola e spada

Emozioni grandissime per un’esperienza mondiale. Le atlete paralimpiche del Circolo della scherma Lecco, Matilde Spreafico e Sofia Brunati, sono salite sulla pedana di Roma per i Mondiali 2017. Calate in un contesto di altissimo livello, le due ragazze lecchesi si sono fatte valere, maturando un’esperienza utile per il futuro.

Matilde Spreafico è stata impegnata di prima mattina nel girone n° 2 di Sciabola categoria B, in cui è giunta quarta. Per lei vittoria sull’americana Andrea De Mello e sconfitte con la tedesca Sylvi Tauber, la polacca Patrycja Hareza e l’ucraina Olga Yesina. Qualificata alla diretta, Spreafico ha perso al primo turno dall’ucraina Nadiia Doloh 15-2.

Sofia Brunati (Spada categoria A) è andata in pedana poco dopo mezzogiorno, in un girone durissimo in cui non è riuscita a vincere assalti contro la thailandese Duean Nakprasit, la russa Alena Evdokimova, l’ucraina Yevheniia Breus, la francese Sabrina Poignet e Charissa Ng Justine di Hong Kong.

«Matilde è stta molto brava – commenta il direttore tecnico lecchese, membro dello staff della Nazionale paralimpica, Mirko Buenza – ha saputo sfruttare un buon girone per accedere alla diretta delle 16. Poi ha incontrato una fortissima Ucraina. Ma è stata bravissima, un ottimo risultato a livello assoluto. Migliore delle italiane. Sofia è stata altrettanto brava, sfortunata perché si è trovata in un girone ostico (ma ovviamente essendo i Mondiali c’è il meglio). Non è stata capace di chiudere due assalti nei quali era in vantaggio. Se ci fosse riuscita, ora staremmo raccontando un’altra storia. Comunque riscontro più che positivo per entrambe».

Sia Brunati sia Spreafico torneranno in pedana nella giornata di giovedì, ciascuna impegnata nell’altra arma.

L’augurio per Sofia e Matilde dai piccoli compagni di squadra

Condividi questo articolo sui Social

Ridimensiona il testo

A A A

.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma