Seguici

Vela

Noseda, sosta a Capo Verde per un guasto elettrico. Ma il sogno continua

Condividi questo articolo sui Social

Il velista mandellese partito da Tenerife per attraversare l’oceano Atlantico su una Star si è fermato a Mindelo. Ma ripartirà subito

In molti se lo stanno chiedendo: che fine ha fatto Dario Noseda? A che punto è la sua folle iniziativa di attraversare l’oceano Atlantico a bordo di una Star?

Il velista mandellese è partito da Tenerife l’11 novembre scorso e dopo la prima settimana di navigazione ha incontrato alcuni problemi con l’impianto elettrico a bordo. A causa di questi ha deciso di far rotta verso Capo Verde per potersi fermare alla Marina di Mindelo e risolverli definitivamente. Ed è quanto accaduto mercoledì mattina, dopo 1.000 miglia percorse in undici giorni con qualche difficoltà dovuta al malfunzionamento della strumentazione di bordo.

Noseda e la sua “Pa2sh” si fermeranno qualche ora a Capo Verde, giusto il tempo di ricaricare le energie e riparare i guasti. Poi si riprenderà la rotta in oceano verso le Bahamas. I piani iniziali si sono allungati di qualche giorno, ma il sogno continua.

È possibile seguire la sua straordinaria vicenda sulla pagina Fb “Star in oceano” e sul sito www.starinoceano.com aggiornarsi in tempo reale sulla sua posizione.

 

Il video dell’approdo a Mindelo in data 22/11/2017

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Vela