Seguici

Scherma

Prova nazionale a Ravenna, occasione sprecata per i lecchesi

Da sinistra Mirko Buenza, Marco La Barbera e Fabio Scaccabarozzi
Condividi questo articolo sui Social

Under 20 in pedana in Emilia Romagna per la prima prova nazionale. Rammarico per gli sciabolatori Scaccabarozzi e La Barbera

Gli atleti del Circolo della scherma Lecco sono stati impegnati a Ravenna nel fine settimana, in occasione della prima prova nazionale Under 20.

Venerdì è toccato alla spada, in pedana Michele Rossi. Per lui discreto girone con tre vittorie e altrettante sconfitte, ma eliminazione della fase diretta contro il bergamasco Gazzaniga 15-4. Rossi chiude al 184° posto.

Domenica è toccato agli sciabolatori blucelesti Fabio Scaccabarozzi e Marco La Barbera. Per il primo due vittorie e tre sconfitte nel girone; una volta nel tabellone, fatale l’assalto contro Catellani. La Barbera fa meglio nel girone con tre vittorie e tre ko, qualificandosi direttamente al secondo turno dove però è sconfitto dal napoletano Marciano.

«Nel complesso abbastanza bene» ha spiegato Maurizio Vatta, istruttore di spada. Mirko Buenza, che ha seguito gli sciabolatori, ha parlato invece di «rammarico per avere perso una buona occasione», riferendosi al 52° posto finale di La Barbera e al 66° di Scaccabarozzi.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma