Seguici

Calcio

Saudati, Tagliani e Orlando: Lecco ricorda Il Derby del 1997. Il video

Condividi questo articolo sui Social

Anche chi quel giorno non era nato, lo sente suo.

Il 30 novembre non è una data qualsiasi per i tifosi della Calcio Lecco 1912: quel giorno, vent’anni fa, i blucelesti toccarono il loro Nirvana al “Sinigaglia di Como”, che divenne terra di conquista per gli “undici leoni” guidati da Adriano Cadregari. Quel giorno andò in scena Il Derby, un’ora e mezza di calcio che ancora viene tramandata da foto, ricordi e video, allora trasmessi, in differita, da TeleUnica Lombardia con la telecronaca di Federico Pistone.

I giovani Luca Saudati (1978), Stefano Tagliani (classe 1977) e Antonio Orlando (1978) sigillarono una gara dominata in lungo e in largo, che costò pure la panchina al tecnico comasco Catuzzi. Fu il giorno più bello di una stagione emozionante e sorprendente, che portò anche a sbancare il tempio del calcio comasco a 34 anni di distanza dall’ultima volta; impresa non più riuscita, da allora, ai blucelesti.

Il tabellino di Como 1-3 Lecco

Calcio Como: Nicoletti; Rossi, Ottolina, Sconziano, De Agostini, Radice (dal 42′ st Barije), Brizzi (dal 28′ st Pedroli), Andreasson, Pelatti (dal 28′ st Saramin), Gattuso, Tomasini. A disposizione: Bozzini, Baraldi, Kernou, Gobba. All.: Enrico Catuzzi.

Calcio Lecco 1912 (3-4-3): Monguzzi; Oddo, Archetti, Colombo, Giaretta, Allegretti, Sala, Adamo, Saudati (dal 45′ st Damiani), Tagliani, Bonazzi (dal 43′ st Orlando). A disposizione: Cusin, Sogliani, Marconi, Zanardo, Campistri. All.: Adriano Cadregari.

Marcatori: Saudati (L) al 22′ st; Tagliani (L) al 29′ st; Rossi (C) rig. al 33′ st; Orlando (L) al 44′ st.

Arbitro: sig. Battaglia di Messina (Coppelli e Piondini di Mantova).

Ammoniti: Saudati, Tagliani (L) e De Agostini, Nicoletti e Saramin (C); espulso Cadregari al 33′ st per proteste.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio