Seguici

Pallamano

Serie A1: il Molteno cede al Brixen ma ci mette il cuore

Condividi questo articolo sui Social

Altro ko interno contro una delle squadre più forti del girone A. Ma gli oronero, col Brixen, ci hanno provato sino alla fine

Una sconfitta prevedibile, visto il divario tecnico e di classifica, ma giunta dopo avere battagliato contro una formazione del livello del Brixen. Applausi dunque per il Molteno in Serie A1.

La superiorità degli altoatesini si è manifestata sin dalle prime battute, grazie agli incontenibili Lazarevic e Basic. Brixen avanti 4-10 a metà primo tempo, mettendo in seria difficoltà la difesa brianzola. Molteno riesce però a gettare in campo l’orgoglio e a chiudere sull’8-18 a metà gara.

Dopo l’intervallo, gli oronero riescono a serrare le fila in difesa e a trovare maggiori sbocchi in fase offensiva grazie alla grinta di capitan Alexis Marzocchini e alle giocate del terzino Giacomo Redaelli. Il divario si riduce sino al -4 del 21′, quindi il Brixen è bravo ad approfittare della superiorità numerica per riportarsi avanti di sette reti. E proprio così termina il match, 25-32.

Coach Gaspare Scalia può comunque essere soddisfatto dalla prova dei suoi, che hanno finalmente messo in campo grinta e cuore. Grande prestazione di Marzocchini, autore di 9 segnature e bravissimo in difesa, mentre Redaelli ne sigla 7.

Il prossimo turno, ad Appiano con l’Eppan, sarà uno scontro diretto per la salvezza, il vero match clou da non sbagliare in casa Molteno.

Molteno – Brixen 25-32 (p.t. 11-18)
Molteno: Redaelli M, Thiaw 1, Ochoa 1, Galizia L, Redaelli G. 7, Mella G. 1, Alvarez 1, Dell’Orto, Marzocchini 9, Pirola, Garroni, Stefanoni, Panipucci 3, Brambilla 2. All. Gaspare Scalia.
Brixen: Pfattner, Basic 7, Castro 4, Kovacs, Dorfmann, Wierer, Slanzi 4, Ranalter 4, Oberrauch, Lazarevic 7, Brzic 5, Mitterrutzner, Sader 1. All. Rene Kramer.
Arbitri: Bassan – Bernardelle

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano