Seguici

Canoa

Ripamonti già al lavoro a Sabaudia. «Non vedo l’ora di gareggiare»

Condividi questo articolo sui Social

Il pluricampione italiano di canoa velocità in ritiro con la squadra in vista del 2018. «Stagione positiva, voglio continuare a migliorarmi»

L’obiettivo è a lunga scadenza, Tokyo 2020, ma il prossimo anno sarà cruciale. Nicola Ripamonti, campione lecchese della canoa, atleta delle Fiamme Gialle, lo sa benissimo ed è già al lavoro per affrontarlo nel migliore dei modi.

Nicola, che bilancio puoi trarre da questo 2017 che volge al termine?
«La stagione appena conclusa è stata positiva. Avendo cambiato direttore tecnico e allenamento è stato un anno di adattamento. Sono molto soddisfatto e fiducioso».

Come procede la preparazione invernale?
«La stagione 2018 è già iniziata a ottobre. Già da tre mesi sono in raduno a Sabaudia con tutta la squadra. Lavoriamo sodo sia in acqua che a terra. L’obiettivo per me rimane sempre lo stesso, crescere e migliorarmi sempre più per arrivare il più preparato possibile all’appuntamento. Ora mi sto rilassando tra le feste ma non vedo l’ora di riprendere i raduni e le gare, per mettermi in gioco e provare a spingermi oltre».

Un regalo che hai gradito in queste festività?
«Per Natale, o comunque feste in generale, non sono molto da regali materiali. Il regalo più bello è stato essere a casa con la mia famiglia e la mia fidanzata, i miei amici, e vederli e sentirli tutti felici».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Canoa