Seguici

Rugby

Damiani: «Sosta proficua, sfidiamo la mischia di Piacenza»

Condividi questo articolo sui Social

Si conclude la lunga sosta. La Serie B torna in campo domenica al Bione. Lecco contro una squadra fisica ed esperta

La lunga sosta non ha sottratto entusiasmo al Rugby Lecco. La compagine guidata da Sebastian Damiani è pronta a tornare in campo domenica, al Bione (h 14.30), contro Piacenza. Una sfida delicata, quella valida per la 10^ giornata nel Girone 1 di Serie B, tra due squadre che finora hanno ottenuto meno di quanto meritassero. Il Lecco veleggia al nono posto a quota 14 punti; poco più avanti la Chef Piacenza, settima a 20.

«Una partita insidiosa», commenta coach Damiani. «I ragazzi sanno che Piacenza è una squadra tosta che vuole recuperare i punti persi nel 2017 sul suo campo. Vogliono vincere da noi e dovremo essere pronti e concentrati perché anche noi vogliamo risalire la china. Purtroppo quest’anno non riusciamo a mettere insieme qualche vittoria in fila, nonostante giochiamo bene».

Gli emiliani sono da temere, in quanto classica formazione che il Rugby Lecco, per caratteristiche, può soffrire. «Una squadra con tanta esperienza e giocatori di calibro alto e dal gran fisico, che vanta una buona mischia. Possono fare la differenza in un campionato come questo, sono pronti a punirti al minimo errore. Li abbiamo studiati a fondo in settimana e conosciamo i loro punti di forza».

La sosta è stata lunga, ma come ogni anno i blucelesti non sono stati con le mani in mano. «Abbiamo continuato ad allenarci con un buon ritmo tra le feste. Naturalmente l’intensità è salita questa settimana, alla vigilia della partita», prosegue Damiani. «C’è un po’ di ruggine dovuta alla pausa ma sono sicuro che i ragazzi arriveranno pronti all’appuntamento».

Nel Lecco rientra Rusconi, mentre Mastrogiorgio è costretto all’intervento chirurgico al ginocchio; tornerà in campo solo per fine campionato ad aprile.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby