Seguici

Pallamano

Nell’ultima di stagione regolare il Molteno impegna il Bolzano

Condividi questo articolo sui Social

L’ultima partita in A1 prima dei play-out regala a coach Scalia una prova d’orgoglio dei suoi al cospetto dei campioni d’Italia in carica

La Pallamano Molteno si regala una prova d’orgoglio in A1 e, ormai senza grande pressione psicologica, nell’ultima partita di regular season impensierisce il Bolzano, squadra che ha vinto quattro scudetti negli ultimi sei anni.

I brianzoli riescono ad andare anche avanti di tre gol, chiudendo il primo tempo sul 15-13 a proprio favore. I trentini si riscattano nella ripresa, mettendo in campo i vari Gaeta, Moretti e Sonnener, e sfruttando l’inevitabile calo di intensità degli oronero. Il sorpasso, 17-18, al 35′, anche se Molteno rimane attaccato fino al 49′, sul 22-24.

Il punteggio finale, 25-33, sembra fin troppo pesante per la squadra di coach Gaspare Scalia, che ha dovuto fare i conti con le pesanti assenze di Kovacevic, Mella e Dell’Orto. L’iniezione di fiducia, però, è arrivata: sarà fondamentale nella seconda fase del campionato.

Il tabellino
Molteno – Bolzano 25-33 (p.t. 15-13)
Molteno: Redaelli M. 1, Thiaw, Alonso 4, Galizia L. 4, Redaelli G. 1, Riva, Ochoa 6, Marzocchini 2, Pirola, Brambilla 5, Garroni, Panipucci 1, Stefanoni, Frigerio 1. All. Gaspare Scalia.
Bolzano: Dapiran 2, Gaeta 8, Gufler 3, Kammerer, Mbaye 2, Moretti 4, Pescador, Riccardi 1, Sonnerer 7, Sporcic, Stricker 3, Waldner 2, Mitterersteiner 1, Volarevic. All. Alessandro Fusina.
Arbitri: Cosenza – Schiavone.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano