Seguici

Pallamano

Il Molteno, nell’ultima in casa, sfiora l’impresa col Cassano Magnago

Condividi questo articolo sui Social

Il team brianzolo disputa l’ultima partita di fronte al pubblico di casa e tiene testa alla capolista della poule salvezza, venendo beffato da un tiro deviato

Un pubblico folto e caloroso ha salutato l’ultima partita casalinga in stagione della Pallamano Molteno in Serie A1.

Ospiti di lusso gli avversari storici del Cassano Magnago, formazione che ha già conquistato a suon di vittorie il primo posto aritmetico nella poule salvezza. Senza più obiettivi, ormai, il Molteno, che ha però affrontato il match con grande voglia, facendo ancora a meno del terzino Kovacevic, infortunato.

Un primo tempo decisamente equilibrato, caratterizzato da azioni in velocità che portano le ali alla conclusione, si conclude 13-15.

La ripresa inizia con qualche difficoltà per i brianzoli, costretti a mettere mano alla panchina, ma un attacco più ficcante porta alle reti di Marzocchini, Ochoa, Mella, più i rigori ottenuti e trasformati (tre su tre) da Alonso. Sul 20-21 Cassano ha una reazione veemente e riscappa, ma Mella, Brambilla e Marzocchini riscrivono il 24-24 a 1’40” dal termine. La fortuna, a questo punto, aiuta gli ospiti: tiro di Scisci deviato dal muro con traiettoria che beffa Thiaw. Finisce 24-25. Alla squadra di coach Gaspare Scalia rimane la soddisfazione di avere impegnato una delle prossime 14 formazioni di A1.

Il tabellino
Molteno-Cassano Magnago 24-25 (p.t. 13-15)
Molteno: Redaelli M, Thiaw, Alonso 6, Galizia L. 3, Redaelli G, Riva, Ochoa 3, Marzocchini 3, Pirola, Brambilla 6, Garroni, Panipucci, Dell’Orto, Mella G. 3. All. Gianni Breda.
Cassano Magnago: Ilic, Scisci 4, Saitta 3, Fantinato 5, Milanovic 4, La Mendola 2, Bassanese 1, Cenci 1, Possamai, Dorio 1, Decio 2, Bortoli 2, Calandrino, Luoni. All. Davide Kolec.
Arbitri: Campailla – Boncoraglio

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallamano