Seguici

Calcio

Calcio Lecco: battere il Darfo per credere in un futuro diverso. La presentazione

Condividi questo articolo sui Social

Una rete di Draghetti in terra bresciana, nel turno pre pasquale, ha permesso al Lecco di avere la meglio sul Ciliverghe Mazzano. Il Darfo Boario, imminente avversario dei BluCelesti, ha osservato invece il proprio turno di riposo, ma in quello precedente aveva anch’esso superato di misura proprio la formazione di Mazzano.

La zona play-off per il Lecco è ormai praticamente sfumata, ma finchè la matematica non chiuderà i giochi, bisogna provarci. Al “Rigamonti-Ceppi” arriverà una squadra solida e compatta come il Darfo, che per lungo tempo di questo campionato ha sguazzato a ridosso della vetta, se non proprio al comando davanti a tutti, prima di un piccolo calo che ha pian piano allontanato sempre più i neroverdi dalla prima piazza; va detto che manca una partita al Darfo, da recuperare settimana prossima col Levico Terme, ma nonostante questo match mancante gode comunque di una classifica di tutto rispetto, in piena zona play-off.

Due ottime squadre, Calcio Lecco e Darfo Boario, che si troveranno ad affrontare una partita che avrebbe potuto che avrebbe potuto avere una maggiore importanza, ma la situazione di classifica, in particolare ovviamente dei BluCelesti, disegna in maniera inevitabile scenari meno nobili per quest’incontro.

Darfo Boario 1-0 Ciliverghe Mazzano (video usdarfoboario.it)

Darfo Boario: Rdifi, N.Filippi (23′ st Bruno), Bakayoko, Lucenti, Mondini, Muchetti, Panatti (29′ st Cruz), Zanardini (42′ st Lauricella), Galelli (13′ st Vaglio), Spampatti, Nibali (20′ st Forlani). A disposizione: Petrisor, Lebran, Rizzi, L.Filippi. Allenatore: Ivan Del Prato

Ciliverghe Mazzano: West, Cazzago, Zucchini (24′ st De Vita), Minelli, Sanni, Comotti (22′ st Ragnoli), Vignali, Minessi (36′ st Miglio), Del Bar (32′ st Chinelli), De Angelis, Bithiene (38′ st Ntow). (Pizzamiglio, Pizzocolo, Daeder, Barwah). Allenatore: Filippo Carobbio

Arbitro: Gobbato di Basso Friuli

Marcatore: Vaglio (DB) al 18′ st.

Note: terreno di gioco in buone condizioni; spettatori 250 circa; ammoniti: Panatti, Bakayoko (DB) e Minessi, Vignali (CM); calci d’angolo 5-5; recupero: 2′ e 5′.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio