Seguici

Basket

Foto | Il Lecco incerottato è più forte dei tre ex in campo

Condividi questo articolo sui Social

Le immagini più belle del successo su Desio: dai tre ex De Paoli, Casati e Fumagalli, alle imprese stoiche e storiche di Balanzoni

Jacopo Balanzoni ama esagerare. Più gioca, più è stanco, e più segna. Più cercano di abbatterlo – colpo al naso ed epistassi – più torna in campo come un leone ferito. I suoi 38 punti, record personale e di un giocatore del Lecco da quando milita in Serie B, hanno consentito ai blucelesti di restare agganciati a Desio nel momento topico del match, piazzando così la zampata vincente nel finale caldissimo (80-71).

Alla squadra di Massimo Meneguzzo basterà vincere uno degli ultimi due incontri di regular season per eguagliare il primato di vittorie in campionato (19) dello scorso anno. Ma con Vicenza e Faenza ancora appaiate in classifica, sarebbe opportuno centrare due successi con Bernareggio e Cento per blindare il quarto posto. Difficile, ma con questa verve si può fare nonostante i tanti “cerotti” (settimana complicata per gli infortuni) e le assenze di Spera e Maccaferri. A proposito, sul rientro del play, annunciato per il 29 aprile, il presidente Antonio Tallarita ha chiarito: «sono il medico del club, deciderò io quando potrà rientrare».

Vi proponiamo le immagini della partita del Bione, che ha offerto tanti spunti di interesse, a cominciare dai tre ex blucelesti in campo, Ludovico De Paoli, Simone Casati e Carlo Fumagalli. Quest’ultimo, ottimo sino all’ultimo minuto, gestisce male il possesso più importante del match e brucia le possibilità di rientro di Desio a 22″ dalla sirena.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket