Seguici

Basket

La Np Olginate cade a Faenza e si ritrova in piena bagarre

L'olginatese Nicholas Dessì
Condividi questo articolo sui Social

Sconfitta che complica i piani di coach Alessandro Galli per evitare i play-out di Serie B. Biancoblu riassorbiti nella bagarre salvezza

Con una giornata, la 28^, ancora da completarsi (Reggio Emilia-Palermo questa sera, Lugo-Bernareggio domani e Padova-Piacenza mercoledì), fare calcoli è difficile. Ma la Np Olginate sa che dopo il ko di ieri a Faenza (82-74) tutto è più complicato.

Al momento, Olginate è fuori dalla zona play-off, ma sia Bernareggio sia Reggio potrebbero agguantarla in classifica, invischiandola nuovamente nella bagarre. Le ultime due giornate metteranno di fronte la squadra di coach Alessandro Galli a Padova – in trasferta – e ai reggiani in casa.

In Romagna, i biancoblu sono stati capaci di partire alla grande e portarsi sul 16-25 nel primo quarto, subendo poi la rimonta nel terzo periodo (parziale 22-10) e cedendo solo nel finale. L’orgoglio non è bastato, al cospetto di una squadra molto competitiva.

Tre i giocatori di Npo in doppia cifra realizzativa: Marco Tagliabue con 16 punti, Nicholas Dessì con 15 e Giacomo Siberna con 13.

Il tabellino Gordon Nuova Pall. Olginate: Marco Tagliabue 16 (4/5, 2/4), Nicholas Tessi 15 (2/5, 3/6), Giacomo Siberna 13 (3/7, 2/5), Matteo Marinò 9 (2/5, 1/3), Davide Todeschini 7 (2/4, 0/2), Mattia Cardellini 6 (0/3, 2/5), Andrea Bassani 4 (2/7, 0/1), Lorenzo Rota 2 (0/3, 0/0), Fadilou Seck 2 (1/1, 0/0), Paolo Colnago 0 (0/0, 0/5), Alberto Moretti 0 (0/0, 0/0), Andrea Maver 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 12/20 – Rimbalzi: 34, 15+19 (Andrea Bassani 8) – Assist: 24 (Mattia Cardellini 6). All. Alessandro Galli.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket