Seguici

Scherma

Quattro lecchesi si qualificano alla fase finale della Coppa Italia

Da sinistra Torri, La Barbera, Buenza, Rossi e Scaccabarozzi
Condividi questo articolo sui Social

Gli atleti del Circolo della scherma Lecco brillano a Brembate Sopra: Scaccabarozzi, La Barbera, Rossi e Currò strappano il pass per Ancona

Nove atleti lecchesi hanno partecipato a Brembate Sopra alla gara di Coppa Italia regionale valevole per la qualificazione alle fasi finali che si svolgeranno dall’11 al 13 maggio.

Nella sciabola maschile, Marco La Barbera e Fabio Scaccabarozzi hanno strappato il pass per la fase nazionale piazzandosi rispettivamente terzo e undicesimo. Nel dettaglio, a fermare Scaccabarozzi è stato Caminiti (Milano Giardino) che ha poi centrato la finale, mentre La Barbera è stato superato dal vincitore Lecci (Varese). Niente da fare per Matteo Torri, 21° dopo i gironi ma sconfitto da Nicolò Scaccabarozzi (Milano Giardino) alla prima della diretta. Per lui 22° posto, 24° invece per Riccardo Carmina, a sua volta battuto al primo turno della eliminazione diretta.

Carnovali, Buenza e Currò

Buona prestazione per Michele Rossi nella spada: discreto girone per lui, con sconfitta per eccessivo nervosismo al secondo turno contro Anelli (Legnano); 66^ posizione che vale però il pass per Ancona. Meno convincenti le prove di Gabriele Gilardi, 159°, Paolo Mauri, 174°. A livello di sciabola femminile bravissima Eleonora Currò che chiude al settimo posto (battuta da Bianchi di Varese) e vola alla fase nazionale, mentre Alessia Carnovali non ce la fa.

Naturalmente molto soddisfatto per questi risultati il direttore tecnico del Circolo, Mirko Buenza.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma