Seguici

Rugby

Domenica lo spettacolo del “Città di Lecco”: in campo 1.100 giovani rugbisti

Condividi questo articolo sui Social

Evento tecnico di alto livello con società del calibro di Viadana, Mogliano, Villorba. Presente anche l’Under 12 della città gemellata Mâcon

È tutto pronto. Domenica 20 maggio, 18 società provenienti da Italia, Francia e Svizzera porteranno i loro ragazzi al Bione per affrontarsi nel X Torneo Internazionale Fir “Città di Lecco”, 2° Memorial Paolo Boazzo, organizzato dal Rugby Lecco.

Un appuntamento che quest’anno raggiunge un livello tecnico di eccellenza con la presenza di società di grande tradizione rugbistica come Viadana, Mogliano, Villorba e la rappresentativa Under 12 dell’As Mâcon, la squadra della città francese gemellata con Lecco. Il torneo sarà suddiviso nelle consuete quattro categorie con 12 team U6, 20 team U8, 20 team U10 e 18 team U12.

Qualificazioni e finali sono in programma a partire dalle 9 sui cinque campi del Bione e finali nel pomeriggio dalle 14.30 sul campo centrale. In totale saranno quasi 1.100 i giovani rugbisti presenti con oltre 150 allenatori ed educatori. All’organizzazione del torneo contribuiscono tutte le forze del Club, dai quasi 100 volontari ai ragazzi delle giovanili, ai giocatori della prima squadra, con coach Sebastian Damiani in testa.

Oltre alle classifiche per categoria e al Trofeo “Città di Lecco”, che sarà assegnato alla società con il miglior piazzamento globale, ci saranno alcuni premi speciali: la targa “Oso” al miglior coach di ogni categoria; il premio “Kid of the Match” della finale per il 1 e 2 posto; il doppio premio Fair Play alla squadra più sportiva in campo e a quella più volonterosa ed educata al Terzo Tempo; il premio Montecarlo per la squadra che viene da più lontano; il premio speciale Gamma-U al gruppo di fan più simpatico.

500 ragazzi ospitati dalle famiglie

Circa 500 ospiti sono attesi a Lecco tra sabato e domenica dal Veneto, dalla Toscana e dal Piemonte, fermandosi per tutto il week-end sulle rive del lago sia per partecipare all’evento sportivo sia per vivere il territorio lecchese.

In particolare, i ragazzi di Mâcon saranno ospiti delle famiglie lecchesi, vivendo così per due giorni insieme, in famiglia. La squadra francese, ragazzi e accompagnatori, insieme al Rugby Lecco, sarà in Comune sabato alle ore 18 per un saluto da parte del sindaco Virginio Brivio e del comitato gemellaggi. Quest’anno sono 45 anni che le due città sono legate dal gemellaggio e nel 2019 è previsto che i ragazzi lecchesi ricambino la cortesia recandosi in Francia.

Il programma della giornata prevede anche un intervallo durante il consueto Terzo Tempo con musica live sul palco centrale con il gruppo Aquaraja.

Il Torneo “Città di Lecco” si inserisce nelle due settimane di Lecco Sport Experience e durante gli appuntamenti rugbistici serali la musica sarà sempre presente: il calendario di tutti gli incontri, gli appuntamenti, gli sponsor e tutte le immagini del Torneo sono online sul sito www.rugbycittadilecco.com.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby