Seguici

Scherma

Per gli schermidori lecchesi esperienza preziosa agli Italiani Under 14

Condividi questo articolo sui Social

Undici giovani atleti del Circolo della Scherma Lecco impegnati nel week-end a Riccione per i tricolori Gpg. Buenza: «Gare utili per migliorare»

Esperienza positiva per gli schermidori lecchesi che nel week-end hanno partecipato ai Campionati italiani Under 14 a Riccione. Nessun risultato di rilievo, ma un’esperienza molto utile per la crescita dei ragazzi, così come nelle intenzioni della vigilia del Circolo della Scherma Lecco e del suo direttore tecnico Mirko Buenza.

«Come sempre i Campionati italiani riservano grandi esperienze e spunti di lavoro – ha commentato Buenza – I nostri ragazzi hanno tirato al meglio, ma l’emozione in questi casi gioca brutti scherzi, dobbiamo sicuramente migliorare sotto il profilo dell’approccio alla gara. Queste sono cose che si migliorano solo con il tempo e facendo le gare. Ringrazio tutti i ragazzi che hanno difeso i nostri colori».

Questi i risultati dei lecchesi. Sciabola Giovanissimi/e: 54º Lorenzo Valsecchi; 17ª Arianna Cantatore Arianna; 24ª Ilaria Maugeri; 45ª Arianna Riva. Ragazzi/e: 49º Piolini Michelangelo; 45ª Egle Tacchini. Allievi/e: 41º Daniele Calvi; 19ª Marina Maugeri; 43ª Francesca Mapelli. Spada Allievi: 127º Matteo Valsecchi; 162º Jacopo Mazzeo.

Venerdì inoltre Marco La Barbera sarà impegnato ai Campionati italiani Cadetti in quel di Verona.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Scherma