Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Meregalli a capo del settore giovanile: con lui Gela Danieliya, imprenditore russo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Sono stati finalmente tolti i veli dall’ormai famoso socio russo che è entrato a far parte del Settore Giovanile della Calcio Lecco 1912: si tratta Gela Danieliya ed è un imprenditore che fa parte dei 51 centri commerciali RIOprima realtà russa nel settore e che alla sua testa ha il forte Gruppo Tashir.
Accanto a lui, nella sala del “Leonardo da Vinci” di Erba, vi era Sandro Meregalli, direttore generale delle giovanili che dal 2010 collabora con Danieliya in ambito sportivo-lavorativo: i due, tra le altre cose, hanno infatti creato due accademie calcistiche in Russia che contano ben 650 tesserati. Ora il “laghè”, come lui stesso si è definito, ha deciso di coinvolgerlo in questa nuova avventura, che aveva bisogno di un partner economico forte per espandersi dopo il primo anno di plasmatura.
In ogni caso, Andrea AlborghettiGigi Cappelletti rimarranno due figure di riferimento all’interno dell’organigramma, così come si prospetta la conferma in blocco di coloro che hanno lavorato con i vari gruppi di ragazzi nell’annata che si sta concludendo.

Questo, in undici punti, è il programma mostrato da MeregalliDanieliya per gli anni a venire:

  • nel 2015 la WorldWide Sport Management ha stipulato un contratto per la gestione del Settore Giovanile bluceleste;
  • nella stagione sono stati tesserati 150 ragazzi, seguiti da 10 collaboratori tecnici;
  • nella nuova stagione il budget salirà a 180mila euro, con conseguente triplicazione dei tesserati; contestualmente, verranno rafforzate la presenza sul territorio e gli staff;
  • il centro operativo rimarrà il “Lambrone” di Erba, quantomeno per gli allenamenti;
  • la tecnologia in campo sarà elemento sempre più presente, mentre a tutti i facenti parte del mondo bluceleste verrà data l’opportunità di scaricare un’app;
  • entro fine giugno verranno stilati i macro programmi per la nuova stagione;
  • la collaborazione con società importanti e limitrofe verrà potenziata e approfondita;
  • verranno aperte le “frontiere” con la Russia tramite camp estivi e partecipazione reciproca a tornei internazionali. Dal 2017/2018 le accademie di Meregalli verranno gestite dalla Calcio Lecco;
  • la Juniores tra giugno e luglio parteciperà a un torneo internazionale che si svolge intorno a Mosca;
  • le istituzioni verranno coinvolte nel progetto;
  • aziende italiane, meglio ancora se locali, e russe verranno messe in collegamento, aprendo loro nuove possibilità di business: il classico import/export.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2015_2016/20160405_interviste.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912