Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, le interviste | Bertolini: “Si stavano innervosendo, peccato. Classifica? Guardiamo solo noi stessi”

Condividi questo articolo sui Social

Le foto della partita

Peccato, peccato davvero. Il Lecco spreca l’opportunità di fare risultato sul campo della vicecapolista Ciliverghe Mazzano e lo fa nel peggiore dei modi, ovvero sprecando opportunità da golregalandone una clamorosa agli avversari per chiudere e ammazzare la gara. Il Lecco che abbiamo conosciuto, insomma: una buona dose di grinta, una gamba che permette le ripartenze e il basso tasso di realizzazione: “Si stavano innervosendo, peccato – spiega Bertolini – abbiamo preparato e giocato la gara davvero bene, poi quel gran gol di Galuppini l’ha spezzata. Paghiamo le nostre ingenuità. Classifica (il Bolzano penultimo è a -2, ndr)? Guardiamo solo a noi stessi, ora ci concentriamo al meglio sul DroMatic? Era nervoso.” Ma chiamare il cambio perchè non gli è stato concesso di battere una punizione è un gesto che, ne siamo certi, verrà affrontato con un tono più duro.

I trentini che hanno fatto un punto a sono andati quindi a +7, una distanza difficilmente colmabile: “Ma per noi sarà una finale come anche le altre due partite che ci sono – il pensiero di Malvestiti – abbiamo fatto vedere delle buone cose qui, ma non abbiamo raccolto nulla, peccato.”

Il capitano Nicola Colombo vede come sempre il bicchiere mezzo pieno: “Avremmo meritato di fare almeno un punto per quanto siamo riusciti a mettere sul campo, ma non siamo stati abbastanza bravi. La classifica non la guardiamo, dobbiamo fare il meglio per arrivare al nostro obiettivo.”

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912