Seguici

Basket

Piegata anche Faenza, il Basket Lecco si arrampica al terzo posto

Condividi questo articolo sui Social

La legge del Bione non perdona Faenza, battuta 72-52 dalla squadra bluceleste trascinata da Cacace, Spera e Fabi

Non solo grande efficacia in attacco. Certe partite, come accadeva lo scorso anno, si possono vincere in difesa. È quel che ha fatto il Basket Lecco al Bione contro Faenza, un’altra delle “big” del girone B di Serie B, puntualmente punita tra le mura amiche per il quarto successo casalingo in stagione, secondo su una diretta concorrente per i piani alti della classifica.

Finisce 72-52 un match in discussione soltanto nei primi minuti, con il Lecco capace di condurre le danze 17-11 al primo quarto e 41-25 all’intervallo lungo. Con un parziale di 10-6 nel terzo periodo, il quarto diventa uno spartito per tiratori (21-21) ma con la partita di fatto già chiusa.

Decisiva l’intensità difensiva della squadra di Massimo Meneguzzo, trascinata da Alberto Cacace che infila 26 punti con 5/10 al tiro da tre. Dominante Gaetano Spera a rimbalzo (16), in doppia cifra realizzativa anche Jacopo Balanzoni (13) e Alessandro Maccaferri (10). Da segnalare i 7 assist di un sempre più ispirato Matteo Fabi.

Con questi due punti il Basket Lecco sale a quota 10, terzo posto in classifica a pari di Crema.

Il tabellino Gimar Basket Lecco: Alberto Cacace 26 (3/6, 5/10), Jacopo Balanzoni 13 (5/9, 0/0), Alessandro Maccaferri 10 (3/4, 0/3), Ivan Morgillo 8 (2/5, 1/2), Matteo Fabi 7 (2/7, 1/5), Gaetano Spera 6 (3/6, 0/0), Daniele Quartieri 2 (0/1, 0/5), Alessandro Riva 0 (0/1, 0/2), Marco Vitelli 0 (0/0, 0/0), Giacomo Garota 0 (0/0, 0/0), Andrea Ratti 0 (0/0, 0/0), Alessandro Albenga 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 15/18 – Rimbalzi: 46, 16+30 (Gaetano Spera 16) – Assist: 17 (Matteo Fabi 7). All. Massimo Meneguzzo.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket