Seguici

Calcio a 5

Il Bergamo La Torre sorprende il Lecco C5: solo un pari all’esordio

Condividi questo articolo sui Social

I blucelesti non giocano bene e soffrono l’atteggiamento tattico degli orobici: al vantaggio di Villa risponde Battaia nella ripresa

Non è cominciata come la società si augurava, e come un po’ tutti speravano. Il Lecco C5, all’esordio stagionale in Serie B, è andato a sbattere contro il Bergamo La Torre in un match davvero poco spettacolare e avaro di emozioni.

In un PalaTaurus molto più affollato rispetto alle precedenti due uscite in coppa, i blucelesti di mister Esteban Arellano non vanno oltre il pareggio, un 1-1 che lascia decisamente l’amaro in bocca alla squadra di casa.

L’avvio non è certo spumeggiante per il Lecco, contratto e costretto a giocare a ritmi bassi sorpreso dall’aggressività di un Bergamo intenso nella pressione alta. I blucelesti faticano così a creare gioco e arriva qualche errore di troppo nella costruzione della manovra: Battaia sfiora due volte il gol, ci prova un paio di volte l’ex Yuri Di Gregorio.

È Simone Villa a scuotere i suoi a metà tempo con un palo pieno, ed è sempre il numero 2 del Lecco a sbloccare la partita a una manciata di minuti dall’intervallo: punizione battuta morbida da Arellano per la conclusione mancina al volo che si insacca rasoterra all’angolino.

Ripresa soporifera

Nei primi dieci minuti della ripresa succede poco: il Lecco sembra poter gestire il match senza patemi ma non chiudei conti. È poi il portiere Beretta, entrato al posto di Diop, a cambiare gli equilibri: rilancio lungo di mani per Battaia che stoppa al limite dell’area, se la sposta sull’altro piede e beffa Montefalcone in tunnel. La partita “gira”, Bergamo stringe le maglie difensive e Arellano è costretto a giocare la carta portiere di movimento senza fortuna. I blucelesti accusano il colpo e faticano a creare chiare occasioni da rete, rischiando qualcosa dietro.

Finisce 1-1, amarezza nel post-partita in casa Lecco. «Non siamo riusciti a cambiare atteggiamento tattico in corsa, sorpresi dalla loro aggressività» ha commentato Simone Villa, tra i migliori dei suoi.

Sabato sarà derby con i Saints

Sabato prossimo sarà già tempo di derby con i Saints Pagnano che nel loro impegno di campionato hanno sbancato il campo del Videoton Crema 6-9 con le reti di capitan Mauri (4), D’Aniello (2), Zaninetti, Cavadini e Javrito.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5