Seguici

Calcio a 5

Lecco C5 3-2 Futsal Villorba

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Dopo quattro sconfitte consecutive, finalmente il Lecco C5 è tornato alla vittoria, grazie al successo per 3-2 maturato in casa contro il Futsal Villorba, squadra trevigiana fanalino di coda del campionato di Serie A2.

Successo meritato per i blucelesti, che hanno sprecato svariate occasioni soprattutto con il solitamente preciso bomber Mirko Antonietti.

Clicca per vedere le immagini dell’incontro

LECCO-FUTSAL VILLORBA 3-2 (p.t. 2-1)

LECCO: Valdano, Jefferson, Antonietti, Monti, Muoio, Mendoza, Protega, Calò, Di Gregorio, Castellani, Urio, Beretta All. Quatti

FUTSAL VILLORBA: Azzolin, Zannoni, Zakouni, Baù, De Poli, Biasuzzi, Zocchi, Mazzon, Del Piero, Schiavon, Rexhepaj, Ferretton All.: Frizziero

MARCATORI: 9’34’’ Baù (V), 12’43’’ Mendoza (L), 19’26’’ Muoio (L) del p.t.; 14’53’’ Antonietti (L), 16’ Rexhepaj (V) del s.t.

AMMONITI: Azzolin, De Poli, Zannoni, Biasuzzi (V)

ARBITRI: Arnaldo Ciciarello (Catanzaro), Francesco Cirillo (Rovereto) CRONO: Donato Lazzizzera (Sesto San Giovanni)

Gli ospiti sono passati in vantaggio con Baù nel corso del primo tempo, prima che Mendoza, semplicemente strepitosa la sua prestazione di oggi, e Muoio, quest’ultimo in rete a 35″ dalla sirena, ribaltassero il risultato.
Nella seconda frazione è stato Antonietti a chiudere la partita, mentre è stata la marcatura di Rexhepaj, arrivata nel disperato assalto finale con il portiere di movimento, a fissare il risultato sul 3-2.
Decisiva per la vittoria del Lecco l’ultima, prodigiosa parata di Lisandro Valdano, che a 5″ dalla fine è volato sotto all’incrocio sulla sua sinistra per deviare il gran destro di Zakouni.

Lecco apparso però troppo timoroso nel finale, quando la paura di vincere si è fatta sentire ed è stato concesso troppo agli ospiti.
Altra nota negativa i troppi errori sottoporta, anche se in questo come attenuante possiamo considerare la strepitosa prova del portiere gialloblù Azzolin.

Da segnalare infine gli esordi in maglia bluceleste di Urio, 32enne proveniente dal Rieti, e Alen Protega, classe ’87 che da due mesi era in attesa dei documenti necessari al tesseramento.
Per loro una prova in crescendo durante il match e la convinzione che possano essere due elementi fondamentali nel corso della stagione. 

8° giornata
Nautica Store Cagliari – BiTecnology Reggiana: 8-5
Civitanova – Canottieri Belluno: 0-3
Giuriato Vicenza – Italservice Pesarofano: 4-5
Gruppo Fassina – Aosta: 2-3
Lecco – Futsal Villorba: 3-2
New Team FVG – Comelt Toniolo Milano: 5-4

Classifica
New Team FVG 19
Giuriato Vicenza 17
Nautica Store Cagliari 16
BiTecnology Reggiana 16
Aosta 15
Canottieri Belluno 11
Italservice Pesarofano 11
Comelt Toniolo Milano 11
Gruppo Fassina 10
Lecco 7
Civitanova 3
Futsal Villorba 1

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5