Seguici

Calcio Lecco 1912

Lecco: a Darfo un’occasione persa

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Nel primo tempo il Lecco parte bene e per i primi cinque minuti sono i blucelesti a fare la partita, poi inspiegabilmente cedono il campo ai padroni di casa che si fanno pericolosi soprattutto sulla sinistra con Piantoni e sulla destra con Galleli.

Due vere e proprie furie che i laterali blucelesti faticano a contenere e che subiscono quasi sempre. Poi ci si è messo anche l’infortunio a Maggioni che ha dovuto lasciare il campo a Redaelli che però non ha sfigurato anzi il laterale destro è stato bravo a proporsi in avanti in qualche discesa.

A metà campo due veri e propri lottatori come Di Ceglie e Romeo hanno cercato contrastato su tutto e tutti e proponendo, soprattutto il primo, il gioco in avanti.

Clamorosa l’azione capitata sulla testa di Redaelli con la palla che va a sbattere sulla traversa, così come sono clamorose le sviste arbitrali che non vedono due enormi falli di mano dei difensori bresciani che avrebbero portato in dote almeno un rigore per il Lecco.

Nel secondo tempo il Lecco ci mette più voglia e grinta e cerca di chiudere il Darfo nella propria metà campo. Mauri e Di Ceglie continuano a portare palloni in attacco, cercando di sfruttare la fasce con Mignanelli e Romeo che ha turno tentano le incursioni.

Molti i cross e gli angoli battuti dai blucelesti, ma senza esito positivo. Ne Redaelli prima, ne Sarao dopo sono riusciti ad impensierire le retroguardia del Darfo.

Chessa molto lezioso, con giocate di tacco, giravolte su se stesso ha bloccato la manovra fermando in qualche occasione dei contropiedi. D’altra parte è stato l’unico a tentare più volte le conclusioni da fuori.

Insomma un’occasione persa per portare a casa una vittoria che era sicuramente alla portata del Lecco. Ma quello che dispiace è che ora i punti di distacco dalla vetta ora sono 11, rispetto ai dieci di settimana scorsa e ciò è dovuto alla sconfitta della Vogherese e la contemporanea vittoria della Caronnese.

La prossima sarà in casa contro il Fersina Perginese squadra di bassa classifica contro la quale la vittoria è d’obbligo e questo per sperare almeno di raggiungere i paly off, per il momento, vista l’attuale posizione di classifica, unico traguardo a cui può puntare il Lecco.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912