Seguici

Calcio Lecco 1912

Verso Pro Sesto-Lecco

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Consueta rifinitura prepartita per i ragazzi di mister Roncari alle ore 10.30 allo stadio “Rigamonti-Ceppi” di Lecco.

Praticamente sciolti tutti i dubbi di formazione, che dovrebbe ricalcare quella vista nelle ultime uscite.

Davanti al confermato Frigerio ci sarà la difesa composta (da destra verso sinistra) da Redaelli, che torna quindi sull’esterno dopo l’ultima gara da centrale di difesa, Gritti, Sciannamè, apparso in crescendo e il solito Mignanelli.

A centrocampo largo all’esperienza di Di Ceglie, davanti alla difesa come suo solito, affiancato dal capitano Andrea Rota e Stefano Mauri.

L’unico vero dubbio è quello tra Aldegani o Sarao, dettaglio che farà la differenza sul modulo iniziale.
Con il lecchese classe ’94 si rimarebbe ancorati al 4-3-3 con Chessa largo a sinistra e Castagna punta centrale, mentre con il centravanti milanese si ritornerebbe al 4-3-1-2 con il sardo a supporto della coppia “pesante” formata, appunto, da Castagna e dallo stesso Sarao.

Indisponibili Romeo, squalificato, e Rudi, che anche stamattina non si è allenato a causa della fastidiosa infiammazione al soleo che lo sta tenendo fermo da ben 20 giorni. 

Convocato ma con tutta probabilità destinato alla tribuna Martin Asiedu, che ha recuperato dal suo problema muscolare ma non è ancora al 100% e non verrà quindi rischiato in vista della prossima partita contro l’Olginatese.

Lecco (4-3-3): Frigerio; Redaelli, Gritti, Sciannamè, Mignanelli; Di Ceglie, Rota A., Mauri; Aldegani, Castagna, Chessa. 
A disposizione: Facheris, Bonacina, Ripamonti, Asti Brun, Aldeghi, Rota N., Sarao. 
Allenatore: Fiorenzo Roncari.

Il fischio d’inizio allo Stadio “Breda” di Sesto San Giovanni è fissato per le ore 14.30, ma ricordiamo che il match sarà disputato a porte chiuse. 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912