Seguici

Calcio Lecco 1912

Rudi: vincere con la Castellana per restare nei play off

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Oggi, al Rigamonti Ceppi, per i ragazzi del Lecco agli ordini di Mister Roncari allenamento di rifinitura e di preparazione per la partita di domani contro la Castellana, formazione che attualmente occupa la settima posizione in classifica con 49 punti (ricordiamo che il Lecco è 5° con 52) e che per la quale questa potrebbe essere veramente l’ultima occasione per rimanere agganciata alla zona play off.

Infatti con una sconfitta contro il Lecco, con le restanti 5 partite da giocare, per la Castellana sarebbe difficile riuscire a rimontare i sette punti di distacco. Ospiti che domani recupereranno ben 4 giocatori assenti, per motivi diversi, che domenica non hanno giocato contro il Darfo.

Parliamo di Arienti , Co, Magnini e Mazzali, soprattutto il primo che all’andata fece soffrire parecchio i blucelesti che però domani dovranno fare i conti con l’incerto recupero di Mignanelli che risulta dolorante e sofferente per uno stiramento al legamento femorale.

La sua assenza costringerebbe Roncare a lavorare per trovare il giusto mix di giocatori d’esperienza e gli obbligatori under da poter schierare.

Ciò detto in assenza del biondo terzino sinistro, la difesa potrebbe vedere in campo il rientrante Rudi, Redaelli, Gritti e Sciannammè. A metà campo, insieme a Di Ceglie e Mauri, dovrebbe essere schierato Romeo, anche lui reduce da un infortunio.

Infine il reparto d’attacco che necessariamente dovrà schierare i due under come Martin e Chessa con il rientrante Castagna, lasciando fuori Sarao che potrebbe riposare dopo le fatiche delle due partite in cui si è sobbarcato in solitaria il lavoro di attaccante. Il tutto naturalmente tenendo in debito considerazione anche un possibile utilizzo di Aldegani.

Come si diceva domani dovrebbe rientrare uno dei pilastri della difesa bluceleste e cioè Rudi: “La mia condizione fisica è buona ho avuto qualche giorno a disposizione qualche giorno per riprendermi e dovrei giocare anche perchè è probabile l’assenza di Mignanelli e quindi la difesa potrebbe essere in emergenza. Domani sarà una partita importante, così come lo sono tutte, ma quella con la Castellana lo è ancor di più perchè con 5 partite rimanenti difficilmente potrà rientrare in gioco. Poi c’è da dire che finalmente, per la prima volta in stagione, saremo noi a non dover guardare cosa fanno le altre squadre, ma preoccuparci solo di quello che faremo in campo”

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912