Seguici

Calcio Lecco 1912

Un bel Lecco vince meritatamente 3 – 1 col Seriate

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Calcio Lecco – Aurora Seriate: 3 – 1 (Castagna 29° p.t., Capogna 18° s.t., Castagna 26° s.t., Lemma 30° s.t.):
Calcio Lecco (3-5-2):
Ghislanzoni, Aldeghi, Bugno Gritti, Bergamini, Redaelli,Aldegani(Martinelli 43° s.t.), Di Ceglie (Galli N. 36° s.t.), Castagna, Mauri, Capogna (Cardinio 23° s.t.). A disposizione: De Toni, Malvestiti, Redaelli, Giardini, Galli N., Martinelli, Ripamonti, Cardinio, Rota. All. Giuseppe Butti.


Aurora Seriate: Errico, Valietti (Dentice 12° s.t.), Bianchi, Carminati, Ghidini, Anesa, Saih (Seghezzi 8° s.t.), Lemma, Razziti, Speziale, Ghezzi (Nava 21° s.t.). A disposizione: Guzzon, Cortesi, Dentice, Palazzi, Eisensteken, Piana, Seghezzi, Aquino, Nava. All. Marco Gaburro.


Arbitro: Stefano Zeviani di Legnago, Mirko Andreeta di Conegliano, Federico Allegro di Padova.


Ammoniti: Anesa 28° p.t. , Bergamini 8° s.t., Speziale 15° s.t., Razziti 25° s.t.


Note: giornata piovosa, terreno scivoloso, partita a porte chiuse. Angoli 8 – 2


Lecco: Blucelesti in campo con Redaelli, Gritti e Bergamini sulla linea difensiva.. A metà campo Aldeghi, Aldegani, Di Ceglie, Mauri e Bugno, in avanti Capogna e Castagna.


Nei primi dieci minuti di gioco le due squadre si affrontano con un gran ritmo, ma entrambe non riescono a rendersi pericolose ed ad avvicinarsi alla porta. Al 14° Castagna arriva sul fondo e crossa per la testa di Capogna, strattonato per la maglia, riesce a girare la palla a lato di poco. Risponde subito l'Aurora con Razziti che calcia debole dalla lunetta, Ghislanzoni para.


Al 15° è Di Ceglie a tentate la conclusione dalla linea dell'area palla fuori di poco. Al 18° bella combinazione tutta di prima da Mauri sulla destra per Aldeghi che al volo di piatto destro mette in mezzo per il destro a volo di Castagna fuori di un niente. Ancora Castagna al 18° che da posizione defilata dalla sinistra scaglia un missile che Errico smanaccia di pugno.


Al 19° ancora Aldeghi che dalla destra mette la palla sulla testa di Castagna che dall'altezza dell'area piccola metto a lato di un niente. Al 25° Speziale manda la palla alle stelle con un tiro dai 20 metri. Al 27° pasticcio della difesa Bluceleste con Ghislanzoni che sbaglia la presa Razziti vicino alla palla si appresta a calcia a rete a porta vuota, ma Ghislanzoni lo butta a terra, sembra rigore netto, ma in questo caso l'arbitro non fischia.


Al 28° Sul ribaltamento di fronte Anesa commette fallo ai 30 metri, calcia Castagna scaglia un siluro che tocca Capogna e spiazza il portiere.


Al 34° Castagna smarca sulla sinistra Mauri che entra in area e anzichè tirare direttamente a rete tenta un pallonetto che finisce alto sopra la traversa. Al 39° Bugno fa tutto da solo sulla sinistra, salta l'uomo entra in area e tira il muro ospite respinge in angolo. Batte Aldegani palla a Capogna che si destreggia con pallonetto saltando l'uomo e sparacchia largo.


Il Lecco inizia il secondo tempo in maniera arrembante chiudendo gli ospiti nella propria metà campo. Al 6° Gritti commette fallo al limite dell'area batte Razziti palla alta sopra la traversa.


Al 9° Castagna si mangia un gol letteralmente fatto, arriva al limite dell'area si porta la palla sul destro, ma sparacchia malamente alto. All'11° bella discesa sulla sinistra di Mauri che crossa un bel pallone in mezzo, ma nessuno degli attaccanti Bucelesti e pronto ad intervenire. Al 13° altro cross dalla destra di Aldeghi per la testa di Capogna che non ci arriva di un niente. Al 15° l'Aurora recrimina per un fallo di mano in di Aldeghi su un tiro di Speziale da distanza ravvicinata, l'arbitro lascia correre.


Al 18° gran gol del Lecco. Mauri si fa una cinquantina di metri sulla sinistra partendo dalla propria tra quarti campo, arriva in area e mette un traversone per Capogna che dalla destra infila Errico dalla parte opposta.


Al 26° gran combinazione Castagna Cardinio e il Lecco va in rete. Castagna ruba palla sulla tra quarti e lancia Cardinio sulla sinistra il quale si invola ed entra in area e crossa in mezzo per il liberissimo Castagna che di testa insacca.


Al 30° l'Aurora va in rete con Lemma che al limite dell'area si aggiusta la palla sul destro si gira e di interno destro piazza la palla nel sette alla sinistra di Ghislanzoni. Al 33° Ghidini impegna Ghislanzoni con un tiro dalla lunga distanza, l'estremo difensore libera in angolo. Al 45° Castagna tenta la botta la difesa respinge. Al 47° Cardinio insiste con un azione sulla fondo e crossa in mezzo per Castagna che manca la palla di un niente.

La partita termina con il Lecco vittorioso.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912