Seguici

Calcio Lecco 1912

La Calcio Lecco tempestata dalla sfortuna

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Sembra che in questo periodo alla Calcio Lecco ne capitino di tutti i colori. Prendendola un pò alla larga partiamo dagli arbitraggi che in questo inizio di campionato hanno per così dire "martellato" il Lecco fino ad arrivare a quanto accaduto oggi che si pone tra il serio e il faceto.

Ma andiamo con ordine. Il tutto scaturisce da un certo malumore che oggi, al termine della sessione di allenamento, imperversava tra i giocatori e dovuto al fatto che, ancora una volta, è andato deserto il pagamento dei rimborsi spese (così si chiamano in LND e che equivalgono a degli stipendi) promesso dalla Società.

La motivazione sta nel fatto che il pagatore e cioè l'Amministratore della Società Paolo Cesana aveva perso il portafogli contenente il libretto degli assegni, poi fortunatamente rinvenuto, come confermato telefonicamente dallo stesso.

Ma il problema non è lo smarrimento ed il successivo ritrovamento del portafogli, bensì nel fatto che a causa di ciò i giocatori non hanno ricevuto il pagamento che tra l'altro riguarda mensilità che risalgono allo scorso luglio, quindi qualche mese.

A questo punto ritorna in mente la scorsa stagione quando fu annullata l'amichevole con il Novara perchè i giocatori vantavano qualche arretrato e si opposero al fatto di dover disputare la partita se prima non venivano pagati.

Insomma che la Società non navighi in buone acque finanziarie lo si sa da tempo e nessuno lo ha mai nascosto, però è veramente strano che il giorno promesso , così sembra, per il pagamento e cioè oggi non si sia potuto pagare i giocatori per smarrimento del portafogli ha un pò, come si diceva, del faceto. E' molto strano anche il fatto che normalmente i pagamenti vengano effettuati con bonifico e, improvvisamente, si cambiano le modalità… Chissà perché!

Comunque lo stesso Cesana ha confermato che non si deve essere preoccupati visto che al più tardi domani si regolarizzerà il tutto.

La questione non finisce qui perchè i giocatori sono ancora in attesa della sottoscrizione della seconda parte del contratto ed anche qui i tempi non sono certi. Probabilmente in questo caso si sarà rotto il disco fisso del computer dove erano archiviati detti contratti.

Ma quanta sfortuna gira intorno alla Calcio Lecco.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912