Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Mauri: “Stiamo tutti bene”<br/>Cotroneo: “Pensiamo a recuperare in classifica”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Un’importante novità verrà probabilmente annunciata a breve e cioè che dalla prossima settimana il Lecco tornerà ad allenarsi al Centro Sportivo comunale del Bione, lasciando, quindi, dopo alcuni anni, Rio Torto. Quindi, per i Blucelesti, quello di oggi potrebbe essere l’ultimo allenamento in terra valmadrerese.

Tornando invece a quello che più strettamente riguarda la preparazione, la novità del giorno è che Mister Cotroneo dovrebbe avere tutti gli effettivi a disposizione a parte qualche dubbio ancora su Cardinio. Anche qui un’altra novità dovrebbe riguardare l’esterno destro Raiola, che ben ha impressionato nella prova di Limbiate, e che nelle prossime ore potrebbe arrivare in via definitiva al Lecco, anche se non vi è ancora la certezza assoluta.

Clicca per vedere le immagini

Tra i giocatori con il morale più alto è sicuramente Mauri, protagonista nell’ultima amichevole della solita buona prova: “Moralmente e fisicamente stiamo tutti bene, visto che abbiamo finito il girone di andata con una vittoria e poi c’è questa partita impegnativa contro l’Olginatese che dà degli stimoli importanti. Quello di domenica sarà nuovo Lecco, anche se la sola partita contro il Gozzano è troppo poco per capire se i nuovi innesti ci hanno fatto fare il salto di qualità”.

Peserà l’assenza di Di Ceglie? “Sicuramente è una perdita importante visto che parliamo di un giocatore che tra lo scorso anno e la stagione in corso ci ha dato una grande mano, ma al di la di questo sono contento per lui che è andato in una bella società”.

Quali sono i pericoli di una partita così intensa come quella contro l’Olginatese? “Dopo le feste, come ha detto il Mister, ogni partita presenta delle insidie, dipende da come ci si è allenati, potrebbe essere un’incognita come anche potrebbe darci qualcosa in più visto che è una parità stimolante”.

Vi preoccupa l’apertura del mercato professionisti? “No tutt’altro, anzi ci dà ulteriori stimoli a migliorare, cosa che ci chiede sempre anche il nuovo mister, che vuole maggior concretezza senza disprezzare gioco. Oltre a questo poi c’è il fattore della nuova società che ci dovrebbe dare maggiore tranquillità”.

Poi è il turno di Mister Cotroneo, lapidario ed ansioso di correre sul campo ad allenare i suoi: “Quella contro l’Olginatese sarà una partita che verrà decisa dagli episodi visto che tra noi e loro non c e molta differenza. Noi dobbiamo fare risultato perché non siamo messi bene in classifica e dobbiamo solo pensare a recuperare. Avremo tutti a disposizione e forse recupererà anche Cardinio. Poi sarà importante vedere se recupereremo il punto di penalizzazione, anche se secondo me i punti sul campo non dovrebbero mai essere tolti, perché quelli sono stati guadagnati con il gioco”.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912