Seguici

Rugby

Rugby Lecco Vs Rugby Parabiago
Le interviste dopo gara

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una partita nella quale il Rugby Lecco avrebbe meritato sicuramente di più se non altro per la qualità dell’avversario che aveva di fronte, le occasioni sciupate e l’impegno trasfuso in campo.

Le occasioni per realizzare ai ragazzi di Damiani non sono mancate, però ci voleva una maggiore incisività e cattiveria negli ultimi 15 metri, ma anche limitare qualche disattenzione in difesa.

“Purtroppo – esordisce Sebastian Damiani – ci manca il cinismo soprattutto quando siamo nel campo avversario, non riusciamo a sfruttare le opportunità che abbiamo. Non abbiamo sufficiente esperienza per schiacciare la palla oltre la linea. Abbiamo pagato due errori banali e questo ci sono costanti dei punti preziosi. Siamo in grado di giocarcela alla pari con tutte le squadre, dobbiamo però stare più attenti e concentrati”.

“Ho preso una brutta botta in faccia – ci spiega La Sorda – durante un raggruppamento e questo è il segnale di quanto sia stata combattuta questa partita. Siamo stati abbastanza determinati e con molta voglia di giocare considerando che avevamo di fronte la terza in classifica. Abbiamo avuto il possesso del pallone per 60 minuti però abbiamo pagato caramente due errori in difesa e questo dispiace”.

“E’ stata una partita durissima – sottolinea Shota – e si poteva far meglio visto che abbiamo sbagliato qualcosina. Potevamo vincere, ma non dovevamo commettere quegli errori, anche perché non siamo riusciti a concretizzare le occasioni che abbiamo avuto”.

Clicca per vedere le interviste

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby