Seguici

Basket

Un bel Basket Lecco perde 64 a 72 con Montichiari con “l’aiutino” dell’arbitro

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Basket Lecco – Montichiari: 64 – 72 (27 – 17, 11 19, 13 – 14, 13 – 22)

Basket Lecco: Gnecchi, Angiolini , Cisse 7, Todeschini 3, Gatti 18, Invernizzi, Bassani 10, Antrops 6, Novati 7, Negri 8. All. Paolo Piazza

Montichiari: Fillattiera 8, Stojkov 2, Rodriguez, Perego 15, Pagliari 25, Zanella 12, Tedoldi, Scanzi 7, Ghisini, Conte 3. All. Simone Lottici

Arbitri: Ezio Luigi Esposito

Lecco: quello visto questo pomeriggio al Bione contro Montichiari è stato proprio un gran bel Basket Lecco che in certi momenti della partita ha dato anche spettacolo divertendo i molti spettatori accordi e mettendo in grossa difficoltà Montichiari, una delle pretendenti al primo posto nel girone e formazione costruita per vincere.

Gli ospiti hanno sofferto molto la precisione al tiro dei Blucelesti che nel primo tempo riuscivano anche a dominare sotto le plance. Poi ad un certo punto della partita e cioè dal terzo quarto in avanti gli arbitri hanno cominciato a non vedere più falli a favore di Lecco, mentre a Montichiari era permesso di tutto. I ragazzi di coach Piazza si sono sentiti presi di mira e si sono innervositi, con Antrops che si prende un tecnico per proteste. Da quel momento i bresciani hanno lentamente costruito le basi della loro vittoria che gli otto punti di distacco non possono far pensare ad una passeggiata, anzi.

Ma limitare la vittoria di Montichiari ai soli episodi arbitrali, seppur importanti, sarebbe riduttorio nei loro confronti. Lecco aveva di fronte una squadra fatta di alcuni elementi che provengono da categorie superiori e che quando cominciato a macinare gioco, a difendere aggressivi ed ad essere più precisi al tiro hanno messo le basi per la vittoria.

Dal canto suo a Lecco non si può rimproverare nulla se non un calo nella seconda parte dell'ultimo quarto dovuto forse al venir meno delle risorse fisiche. Il fiato corto dei Blucelesti venuto nei minuti finali è costato caro, perchè il Lecco visto nel primo tempo si è dimostrato all'altezza, se non superiore a Montichiari.

Cronaca: Lecco parte con Novati, Negri, Antrops, Todeschini e Gatti. I Blucelesti partono subito forte con un paio di triple di Negri a cui risponde Zanella. Lecco però insiste con le palle sotto per Bassani, entrato per Antrops e Montichiari soffre. Dopo 6' di gioco lecco conduce per 17 a 14. Poi è ancora Bassani sul quale Montichiari non riesce a trovare contromisure, che va a segno da sotto in torsione con una mano. Montichiari continua a soffrire l'uno contro uno da sotto canestro e Lecco si porta sul 21 a 14 a 1' e 20" dal termine del primo quarto. A 40" dal termine ci si mette anche Cisse ad andare a segno da tre e subito dopo lo imita Gatti. Il tempo si chiude con Lecco sul 27 a 17, un vantaggio ampiamente meritato, soprattutto con una micidiale precisione nel tiro da tre.

Nel secondo quarto Lecco cala un pò il ritmo e di precisione e Montichiari si rifà subito sotto e dopo 2' e 13" si porta sul 27 a 23. Le due squadre aumentano la velocità a scapito della precisione ed infatti entrambe sbagliano molto nelle conclusioni ed 3' e 40" dal termine Lecco e a +5 sul 32 a 27. Zanella e Perego riportano però sotto i suoi e a 1' e 35" Lecco è avanti di due punti, sul 34 a 32. Montichiari però non molla e il primo tempo si chiude sul 38 a 36 per Lecco.

Nel secondo tempo Lecco riparte bene e dopo 1' e 40" si porta a +5 sul 41 a 36. Poi ci si mette anche l'arbitro che fischia un tecnico ad Antrops per proteste dopo che questi aveva subito un netto fallo. Lecco però reagisce subito e dopo 4' di gioco e a +6 sul 45 a 39, grazie a centri di Gatti. Il gioco si fa frenetico con le due squadre che sbagliano parecchio. Lecco fa una gran difesa e Montichiari va al tiro da tre con Pagliari sul fischio dei 24" ed a 3'e 12" della chiusura del quarto per la prima volta passa in avanti sul 48 a 47. La partita è tiratissima e Montichiari si rifa sotto con Pagliari ed ad 1' e 45" Lecco è sul 51 a 50, che è anche il punteggio finale del terzo quarto.

Nell'ultima quarto Montichiari preme sull'acceleratore e diventa più preciso, mentre Lecco commette un pò troppi errori nel tiro dal perimetro e dopo 3' e 30" di gioco gli ospiti sono avanti di 3 sul 56 a 53. Montichiari allunga ancora di più approfittando dell'appannamento di Lecco che non fa più un canestro, mentre dall'altra parte per gli ospiti segnano un pò tutti, compreso Filattiera da tre. A 4' dal termine Montichiari fa il breack decisivo e si porta sul 65 a 55. Finalmente Negri a 2' dal termine mette a segno un canestro per Lecco ed uno da tre. I Blucelesti ci credono ancora e lottano sotto canestro conquistandosi un altro canestro e si portano a -7, mentre Piazza chiede ai suoi di pressare alto. Lecco insiste nel pressing aggressivo ed ad 1' e 10" dal termine sono sotto di 5, sul 62 a 67.

Risultati 20^

Robur et Fides VA – Sangiorgese Basket: 40 – 70

Basket Lecco – Basket Montichiari: 64 – 72

L.B. Legnano Knights – Amici Pall. Udine: 81 – 71

Orthos Basket Lugo – Pall. Orzinuovi: 75 -84

Pall. Costa Volpino- Urania Milano: 53 -60

Treviso Basket 2012- Vis Spilimbergo: 76 – 69

Basket Rimini Crabs -Pienne Pordenone: 67 – 75


La Classifica:

1 Pall. Orzinuovi 34

2 L.B. Legnano Knights 32

3 Basket Montichiari 30

4 Treviso Basket 2012 28

5 Amici Pall. Udine 26

6 Urania Milano 22

7 Pall. Costa Volpino 20

8 Sangiorgese Basket 18

9 Pienne Pordenone 18

10 Basket Lecco 16

11 Robur et Fides VA 14

12 Basket Rimini Crabs 12

13 Orthos Basket Lugo 8

14 Vis Spilimbergo 2

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket