Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco: la quiete prima della tempesta?

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Lo scorso mercoledì è stato il fatidico giorno del "rompete le righe" e tutti a casa. Infatti dopo l'allenamento pomeridiano i giocatori si sono ritrovati in serata per una cena di saluti con il Presidente Galati, Mister Cotroneo, assente di lusso Paolo Cesana.

Senza i play off questo campionato si è chiuso molto presto ed i tifosi del Lecco, così come gli appassionati di calcio, si sono ritrovati senza alcuna partita da seguire, ma soprattutto senza notizie, novità, che possano dare un qualche argomento di discussione.

Nell'ultima intervista il Presidente Galati ci ha confermato che stanno lavorando al nuovo progetto Lecco, partendo dalla riconferma di alcuni giocatori e la costruzione del settore giovanile.

Al momento non ci risulta che i giocatori che dovrebbero essere riconfermati per la prossima stagione siano stati contattati per pianificare la loro permanenze. Di contro siamo sicuri che i pezzi pregiati del Lecco di quest'anno hanno già ricevuto richieste da altre squadre. Quindi attenzione a non farceli sfuggire.

Dal fronte societario invece pare vi siano state delle fibrillazioni tra alcuni dirigenti ed il Presidente in merito alle modalità di gestione delle cose da fare e come farle. Prime avvisaglie o crepe della fragilità del progetto?

Resta il fatto che nulla trapela, tutto rimane "oscuro", già oscuro virgolettato, perchè pare che nei giorni scorsi la società abbia rischiato di restare al buio per bollette energetiche non pagate. Ma anche qui si tratta di illazioni, magari dei soliti che vogliono mettere zizzania o non vogliono il bene del Lecco. Magari si è trattato di una semplice dimenticanza, a chi di noi non è capitato.

Per quanto riguarda il mercato pare che la riconferma di Mister Cotroneo sia invece molto probabile e questo sarebbe già un punto importante, per non ritrovarci a ripartire ancora una volta da zero.

Per contraddire coloro che dicono che a Lecco non vuole mai venire nessuno, è notizia di questa settimana per cui pare che ci siano un paio di cordate, locali, che stiano lavorando per entrare in Società, però qui non è chiaro se in collaborazione con Galati o per subentrargli.

Insomma dobbiamo prepararci all'ennesima estate di fibrillazioni?

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912