Seguici

Calcio a 5

Lecco C5, 100 volte Mirko Antonietti. Con il Forlì finisce 3-3

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Lecco Calcio 5 3-3 Forli C5 (Da Silva 19° p.t., Belloni 4° s.t., Da Silva 8° s.t., Antonietti  18° s.t., Bizjak  18 s.t.,Escobar 19° s.t.)

Lecco Calcio 5: Barbera, Urio, Belloni, Castagna, Antonietti, Bagarin, Escobar, Cosmo, Jeferson, Seggio, Casagrandre, Vinicius. All. Gil Marques

Forli: Massafra, Salles, Da Silva, Bizjak, Alcantara, Guarin, Migliori, Mirenda, Greggi, Casetti, Lupoli. Matteucci.

Arbitri: Quarti di Imperia e Perona di Biella, al crono Battista di Treviglio.

Ammoniti: Barbera 18° p.t.

Lecco: per i ragazzi di Mister Gil Marques esordio in campionato di A2 al Palataurus con i biancorossi del Forli. Le due squadre partono subito imprimendo un ritmo altissimo al match, anche se non vi sono occasioni particolari da entrambe le parti. Si arriva quindi al 18° quando il portiere esce dalla propria area toccando la palla con la mano prendendosi l’ammonizione e causando punizione da pochi metri che però Forli non sfrutta.

La partita si sblocca al 19°, quando Da Silva vince un paio di contrasti sulla sinistra arriva la limite dell’area Bluceleste e calcia fortissimo di destro all’incrocio dei pali, niente da fare per Barbera.

Il secondo tempo Lecco parte all’arrembaggio ed al 3° è Antonietti a cercare un pallonetto dalla sinistra Massafra smanaccia in angolo. E’ il preludio alla rete del Lecco che arriva pochi secondi dopo al 4° quando Antonietti ruba palla sulla tre quarti avversaria serve Belloni sulla sinistra che di destro batte Massafra.

Al 6° occasionissima per il Lecco con Antonietti che manca di pochi centimetri la deviazione in rete da sotto porta. Sul ribaltamento di fronte, all’8°, Barbera però pasticcia nel rinvio su di lui si getta come un falco Da Silva che gli ruba palla ed insacca a porta vuota.

All’11° Castagna danza in punta di piedi sul pallone scende sulla destra e da fondo campo scaglia un siluro di destro che attraversa tutta la linea di porta. Nel minuti successivo è un tiro al bersaglio con Antonietti e e Belloni che cercano la porta avversaria, ma la difesa del Forli fa muro. Al 13° Belloni si crea lo spazio per calciare e lo fa dal limite dell’area, ma Massafra smanaccia ancora una volta in angolo.

Al 15° è Forli ad uscire dalla propria metà campo e lo fa con Mirenda che salta Barbera e si trova davanti a se la porta vuota ma Bagarin salva sulla linea. Dal 15° Lecco gioca con il portiere in movimento.  Al 17° Lecco vicinissimo al pareggio: Urio ruba palla a metà campo e s’invola in contropiede arriva al limite dell’area e crossa per l’accorrente Jefferson che manca di un niente la deviazione a rete.

Lecco mette a frutto finalmente tutto il pressing messo in atto. Infatti al 18° Casagrande colpisce il palo con un siluro dalla sinistra, la palla arriva ad Antonietti che salta un avversario e di sinsitro infila la palla sotto la traversa.

Al 19° però Antonietti si scontra con un avversario nella loro trequarti campo e l’arbitro decreta fallo e tiro libero per Forlì, che trasforma.

Partita dalle mille emozioni perchè 30″ dopo Belloni scende sulla sinistra crossa in mezzo ed Escobar sulla linea di porta insacca di sinistro. E sul suo gol la partita si chiude.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO_5/2014_2015/gara_1.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5