Seguici

Calcio Lecco 1912

Il Lecco batte 3 a 2 il Montichiari e conquista la sua prima vittoria al Rigamonti

Capogna gol al Montichiari
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Calcio Lecco – Atletico Montichiari: 3 – 2 (Bosio 4° p.t., Filiciotto 20° p.t., Rigamonti 26° p.t., Capogna 40° p.t., Buonocunto 3° s.t. rig.)

Calcio Lecco (4-3-1-2): Frattini, Di Stefano, Bugno, Baldo (Putignano 46° p.t.), Alushaj, Tignonsini (Cap.), Di Gioia (Romano 24° p.t.), Vignali, Capogna, Buonocunto, Rigamonti (Cardinio 30° s.t.). A disposizione: Migliari, ALdeghi, Ramadan, Putignano, Raiola, Romano, Cardinio, Marinò, Locatelli. All. Rocco Cotroneo.

Atletico Montichiari (4-4-2): Viola, Giovinetti, Baldassi, Ciasca, Cloy, Rusconi (Fornito 20° s.t.), Filiciotto, Bosio, Masserdotti, Zanoni (Bellandi 28° s.t.). A disposizione: Gambardella, Massardi, Bellandi, Botta, Lonati, Terraroli, Fornito, Venturi. All. Carlo Danieli.

Arbitro: Nicola Donda di Cormons, Assistenti Driss Abou Elkhayr di Conegliano e Luciano Cordella di Treviso

Ammoniti: Cogoli 25° p.t., Vignali 17° s.t.

Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Spettatori totali 490 di cui abbonati 332, incasso 3.620,56. Angoli 2 – 2

Lecco: Blucelesti in campo con Di Stefano, Alushaj, Tignonsini e Bugno sulla linea difensiva. A metà campo Di Gioia, Baldo e Vignali con Buonocunto dietro le due punte Rigamonti e Capogna.

Non passano 4′ che gli ospiti passano in vantaggio. Sulla sinistra scende Zanoni che crossa in mezzo, Bugno Tignonsini e Di Stefano guardano la palla arrivare, Frattini non esce e allora Bosio colpisce di testa indisturbato e infila la palla sotto la traversa.

La risposta del Lecco arriva all’11° su punizione dalla sinistra per la testa di Bugno che indirizza a rete, ma la palla esce di poco. Il Montichiari intanto continua a fare la partita ed al 20° raddoppia con Filiciotto che di sinistro all’altezza della lunetta con un sinistro a giro beffa Frattini.
Cotroneo cerca di correre ai ripari togliendo Di Gioia per Romano al 24° ed il Lecco riduce le distanze. Punizione dalla destra di Baldo palla in mezzo serie di batti e ribatti la palla finisce sui piedi di Rigamonti che insacca.

I Blucelesti insistono caricati dal gol ed al 27° si lanciano in contropiede 4 contro 3, ma Romano sbaglia il passaggio e gli ospiti s campano il pericolo. Ancora Lecco al 29° questa volta con Rigamonti che impegna Viola da distanza ravvicinata. Non passano 30″ che è Capogna a cercare la porta di mezzo volo destro con la palla che sfiora la traversa. Ancora Lecco al 36° con Capogna che si aggiusta la palla spalle alla porta si gira e anzichè tentare il tiro cerca ancora il dribbling e a quel punto Coly libera.

E’ ancora Lecco al 37° quando Bugno scende sul fondo sulla sinistra crossa in mezzo di sinistra Romano calcia al volo di destro palla fuori di un niente. E’ il preludio al gol del pareggio del Lecco che arriva al 40° con RIgamonti che taglia mezzo all’area facendo correre la palla per Capogna che di sinistro trafigge Viola.

Nel finale di primo tempo tegola sul Lecco, Baldo in un contrasto cade a terra e si tocca subito la coscia sinistra ed è costretto ad uscire lasciando il posto a Putignano.

Partenza fulminate per il Lecco che al 2° si guadagna un rigore con Romano che sulla destra in area e viene atterrato. Buonocunto va sul dischetto e trasforma per il vantaggio dei Blucelesti. Il Lecco insiste con Di Gioia che all’8° si libera all’altezza del limite dell’area e calcia di sinistro, Viola respinge.

La partita prosegue senza particolari emozioni fino al 30 quando Cotroneo da spazio a Cardinio per uno stanco Rigamonti. Negli ultimi dieci minuti i Blucelesti arretrano il baricentro di una decina di metri, gli ospiti avanzano, ma non riescono ad impensierire i ragazzi di Mister Cotroneo. Pericolo al 45° quando Bosio gira a rete di testa, la palla sta per uscire arriva Masserdotti nel tentativo di ribadire la palla in rete, ma questa esce sul fondo. Un brivido corre sula schiena dei tifosi al 50° quando Fornito scende sul fondo sulla destra e crossa in mezzo per Bosio qnticipato da Frattini in uscita.’ì5

Ilmatch finisce con la meritata vittoria per 3 a 2 del Lecco, che dopo essere passato in svantaggio per 2 a 0 è riuscito a ribaltarla con una prestazione convincente, anche se i primi 25 minuti sono stati di vera sofferenza.

Risalutati 5^ giornata
Ciliverghe – Olginatese: 0 – 0
Pontisola – Mapellobonate: 2 – 1
Aurora seriate – Caratese: 1 – 0
Seregno – Ciserano: 3 – 1
Virtus Vecomp – Sondrio: 1 -0
Castiglione – Pergolettese: 1 – 0
Castellana – Inveruno: 0 – 2
Pro Sesto – Villafranca Verona: 2 – 1
Lecco – Montichiari: 3 – 2
Riposa: Caravaggio

La classifica
Castiglione 15
Inveruno 13
Seregno 10
Pergolettese 8
Lecco 8
Mapellobonate 8
Aurora Seriate 8
Sondrio 7
Pontisola 7
Ciserano 6
Virtus Vecomp 6
Pro Sesto 5
F.Caratese 5
Villafranca Vr 4
Caravaggio 4
Castellana Cg 2
Olginatese 2
Ciliverghe Mazzano 2
Atl.Montichiari 0

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912