Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco Cotroneo: “Attenzione al Sondrio”

Inveruno Lecco 2015 Uscita
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Ripetere la splendida prestazione di Inveruno sarà difficile per in cuor loro i tifosi del Lecco ci sperano, vedere una bella partita accompagnata da una confortante vittoria allieterebbe gli appassionati dei Blucelesti, che domenica assieperanno in molti gli spalti del Rigamonti Ceppi per continuare la rincorsa al Seregno ed al Castiglione.

A Mister Cotroneo non mancherà nessuno, avrà solo l’imbarazzo della scelta fra i giocatori a disposizione per scegliere gli iniziali undici che scenderanno in campo contro il Sondrio, per cercare di portare a casa quei tre punti che all’andata sfuggirono solo nei minuti finali.

I valtellinesi sono la squadra rilevazione di quest’anno, assemblata negli ultimi giorni, sta facendo un campionato egregio ed al momento veleggia nelle parti alte della classifica, con l’ex giovanissimo del Lecco Locatelli, che domenica scorsa ha tra l’altro segnato una doppietta.

I Blucelesti, ormai consci della propria forza, devono solo scendere in campo con l’attenzione, grinta e concentrazione, il resto lo fa il loro superiore tasso tecnico.

“Mercoledì ad Inveruno – ci spiega capitan Tignonsini – abbiamo disputato una gran partita, con il giusto l’atteggiamento in campo, poi l’aver sfruttato subito le occasioni che ci sono capitate ci ha permesso di cambiare subito l’andamento del match. Inoltre l’aver fatto così tanti gol ci ha un pò ripagato della sconfitta dell’andata. Ad Inveruno abbiamo avuto la conferma dei segnali di ripresa che si erano già intravisti a Mapello, confermati in casa contro la Caratese e riconfermati ad Inveruno. Domenica prossima contro il Sondrio scenderemo in campo con lo stesso atteggiamento, un Lecco tosto ed aggressivo che sa quello che vuole”

Voi avete un trio d’attacco che quando è in forma è incontenibile: “Questo lo sappiamo e lo si vede in quanto siamo una squadra che fa tanti gol. I tre attaccanti oltre a saper far gol sanno anche tornare a darci una mano in difesa. Poi se ci mettiamo che finalmente abbiamo disputato due partite senza subir reti ecco che i risultati arrivano facilmente e questo è anche dovuto perché si difende e si attacca in undici. Siamo una squadra strutturata per far bene e crescere ancora di più”.

Qual è il vero Lecco, quello che ha preso 4 reti all’andata in casa con l’inveruno o quello del ritorno vincente in casa loro per 6 a 0: “Sono partite che fanno storia a se, quando subisci o fai così tante reti vuol dire poco. Ad Inveruno abbiamo avuto il merito di sbloccare subito la partita”.

Poi è il turno di un Mister Cotroneo particolarmente sorridente. Domenica il Sondrio la rivelazione di quest’anno: “Loro stanno facendo bene dall’inizio dell’anno, ormai è una realtà di questa categoria e dovremo stare molto attenti. So che è una buona squadra, che gli piace giocare al calcio, che fa tanti gol e non a caso sono nella parte alta della classifica”.

Mister lei ha più volte ribadito ai suoi giocatori di evitare ammonizioni inutili e mercoledì Tignonsini c’è cascato: “Tignonsini ne pagherà le conseguenze, perché sul 4 a 0 non dovresti replicare alle provocazioni, anche se pesanti e scorrette, degli avversari”.

Per quanto riguarda l’attacco le manca qualcuno che possa far tirare il fiato a Capogna e Cardinio? “Abbiamo due giocatori che possono ricoprire e scambiarsi i propri ruoli. Onestamente non pensavo che Cardinio potesse fare la prima punta, però da qui si vede la qualità dei giocatori che ho a disposizione. Poi c’è Rigamonti che è un giocatore che vorrebbero tutti, però è un ’95 e dobbiamo farlo crescere con calma”.

Mercoledì a Inveruno è esploso Di Stefano: “Se devo dirla tutta da lui ci aspettavamo molto di più, perché lui può fare sia il centrale che la fascia ed è proprio per quello che pretendiamo di più da lui. Al contrario Di Gioia ci ha sorpreso favorevolmente perché ci sta dando molto, di più rispetto alle nostre aspettative”.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2014_2015/Tignonsini_Cotroneo_23012015.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912