Seguici

Calcio Lecco 1912

Il Lecco vince meritatamente 2 a 1 contro un arcigno Caravaggio

Calcio Lecco Vs Caravaggio
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Calcio Lecco – Caravaggio: 2 – 1 (Formenti 3° s.t., Tignonsini 6° s.t., Buonocunto 9° s.t.)

Calcio Lecco (4-3-1-2) : Pellegrinelli, Bandini, Bugno (V.Cap), Vignali, Alushaj, Tignonsini (Cap.), Di Gioia, Baldo (Pupeschi 26° s.t.), Capogna, Buonocunto, Cardinio (Raiola 43° s.t.). A disposizione: Perelli, Di Stefano, Redaelli, Pupeschi, Putignano, Raiola, Rigamonti, Ramadan, Romano. All. Rocco Cotroneo

Caravaggio (3-5-2): Cambianica, Moriggi, Noris, Calvi (Crotti 37° s.t.), Zucchinali, (Cap.), Angioletti, Brognoli, Longo (V. Cap) (Peli 24° s.t.), , Ghezzi, Zagari, Formenti (Lamestra 14° s.t.) . A disposizione:Claris, Crotti, Del Carro F., Peli, Del Carro A., Margutti, Lamestra, MPaelli. All. Roberto Crotti

Arbitro: Mario Gallione di La Spezia, Assistenti: Claudio Costantino di Labenga, Maurizio Ferrari di Imperia.

Note: giornata parzialmente soleggiata, terreno in buone condizioni, leggero vento di brezza. Angoli: 5 – 5

Ammoniti: Brognoli 12° p.t., Ghezzi 22° p.t., Angioletti 32° s.t., Capogna 46° s.t.

Lecco: un buon inizio di tempo del Lecco che gioca in velocità, con ottime trame ed un Cardinio scatenato sulla sinistra. Arrivano un paio di occasioni, ma il Lecco non le sfrutta. Poi dal 20° i Blucelesti si perdono ed il Caravaggio aggiusta le marcature su Cardinio ed iniziano a praticare un gioco falloso anche permesso dall’arbitro che ammonisce solamente Brognoli e Ghezzi, il secondo reo di una brutta entrata su Buonocunto che poteva costare anche l’espulsione.

Inizio di secondo tempo da brividi con il Lecco che passa subito in svantaggio su una prodezza di Formenti. I Blucelesti però sono bravi a ribaltare in 6 minuti il risultato con le due reti di Tignonsini e lo splendido pallonetto dal limite dell’area di Buonocunto. Da quel momento il Caravaggio si disunisce e si innervosisce per una decina di minuti. Poi dal 24° si riorganizza e si riversa in avanti, mentre il Lecco si fa vivo con veloci contropiedi. Il match poi si spegne con gioco molto spezzettato fino al 43° quando Capogna non sfrutta una clamorosa occasione capitata sui piedi sparacchiando da distanza ravvicinata. Gli ospiti vanno clamorosamente vicini al pareggio con due conclusioni ravvicinate che un super Pellegrinelli devia di pugno.

Alla fine il Lecco fa suo un importantissimo match sia pure con un pò di sofferenza nel finale, ma con una vittoria importantissima che lo avvicina ancor più a Seregno e Castiglione.

Cronaca: Blucelesti in campo con Bandini, Alushaj, Tignonsini e Bugno sulla linea difensiva. A metà campo Vignali, Baldo e Di Gioia, in avanti Buonocunto dietro le due punte Cardinio e Capogna.

Lecco subito in avanti al 4° con una splendida conclusione di Capogna che Cambianica respinge di pugno, la palla arriva a Di Gioia che di piatto indirizza male in porta. Il Lecco spinge e comprime con un pressing asfissiante il Caravaggio nella sua metà campo. Cardinio è scatenato sulla sinistra ed al 9° brucia in velocità due avversari cross in mezzo, ma la palla la intercetta Cambianica. Cardinio sulla sinistra è scatenato e incontenibile quando al 13° supera addirittura tre avversari mettendo in mezzo una palla pericolosissima che però i compagni non sfruttano.

Il Caravaggio soffre e passa alle maniere dure con un paio di brutti interventi di Brognoli e Ghezzi che si prendono l’ammonizione. Intanto i minuti passano e la partita si spegne, con il Lecco che riduce leggermente il ritmo di gioco.

Gli ospiti si fanno vivi in avanti verso la mezz’ora con Brognoli che di destro dai venti metri colpisce in pieno la traversa. Il Caravaggio intanto insiste con un gioco cattivo con entrate al limite del consentivo, spezzando così ogni possibile trama di gioco.

Ad inizio ripresa doccia fredda per il Lecco il Caravaggio scende sulla destra con Brognoli che crossa sulla sinistra per Formenti che calcia al volo di sinistro ed insacca per l’1 a 0. Un minuto dopo risponde Di gioia che di destro costringe Cambianica a deviare in angolo. Palla in mezzo mischia la palla va a sinistra per Cardinio che rimette la palla in mezzo, nella mischia sbuca la testa di TIgnonsini ed 1 pari.

Il Lecco insiste mentre il Caravggio sembra accusare il colpo, tant’è che al 9° Cambianica sbaglia completamente uscita al limite dell’area, la palla arriva a Buonocunto che con uno splendido pallonetto manda la palla sotto la traversa e poi in rete per il 2 a 1, rimonta completata.

Il Caravaggio dal 24° cerca la disperata rimonta e si riversa in avanti, mentre il Lecco si difende con ordine, anche se dal 26 perde Baldo per infortunio, al suo posto Pupeschi. La partita si spegne con la prima emozione che arriva al 43° quando Capogna entra in area e da posizione favorevole batte a rete, ma Cambianica devia in angolo. Il Caravaggio però non muore mai ed al 45° va vicinissimo al gol con due conclusioni ravvicinate che un super Pellegrinelli devia di pugno.

Il match finisce con un pò di souspance ma con l’importante vittoria del Lecco per 2 a 1.

La classifica

Castiglione 54

Seregno 49

Lecco 48

Ciserano 45

Virtus Vecomp 39

Sondrio 39

Pergolettese 38

Pontisola 37

Inveruno 36

Pro Sesto 33

Olginatese 31

Caravaggio 30

Caratese 30

Aurora Seriate 30

Ciliverghe 28

MapelloBonate 28

Villafranca 25

Castellana 18

Montichiari 3

 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912