Seguici

Basket

Per l’impresa a Cento serve il miglior Basket Lecco

Basket Lecco Vs Cento Piunti in aizone sotto le plance
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Le centinaia di tifosi del Basket Lecco che ieri sera sono accorsi per sostenere i propri beniamini speravano che i Blucelesti riuscissero a piazzare il secondo colpaccio battendo Cento ed acquisire così il passaggio del primo turno di play off.

Purtroppo non tutto è girato per il verso giusto alla squadra di coach Meneguzzo, che ha lottato per tutti i 40 minuti contro una formazione, quella di Cento appunto, che era arrivata a Lecco con la determinazione e la voglia di recuperare il passo falso dell’andata per non pregiudicare una regular season che l’ha vista dominare dalla prima all’ultima partita.

Lecco ha giocato una partita accorta nel primo tempo cercando di tenere a bada la logica sfuriata degli ospiti determinati a fare il vuoto subito. Poi nel terzo quarto il match si è fatto ruvido,con Cento che ha messo sul parquet un basket fatto di un gioco ruvido pieno di contrasti al limite del lecito, con il gioco troppo spesso frammentato. Lecco ha sofferto questo tipo di gioco perchè i ragazzi di coach Meneguzzo hanno bisogno di giocare una pallacanestro in velocità, senza interruzioni, per mettere sotto pressione la fisicità avversaria.

E’ in questo frangente che Cento ha preso il largo, ma non pareva essere un grosso problema da come si erano messe le cose ad inizio di ultimo quarto, quando Lecco è riuscita a giocare la pallacanestro che vuole e Cento ha sentito la pressione e la paura di perdere anche questo match.

Però la rimontona al Lecco non è riuscita perchè sul più bello sono usciti prima Capitanelli per un infortunio alla caviglia, in forte dubbio la sua presenza a Cento e poi Piunti per cinque falli. Ma anche qui Lecco aveva tra le mani la possibilità di rimettere in carreggiata il match, ma i suoi frombolieri che a Cento gli avevano permesso di portare a casa la vittoria, ieri sera non hanno trovato la misuro, troppi errori e percentuali basse, primo fra tutti De Angelis, poi Dagnello ed in una certa parte anche Mascherpa. Quello forse maggiormente ispirato è stato Andreaus, troppo poco per sconfiggere Cento.

Ora la palla passa a Cento che giocherà il terzo match in casa ed a Lecco l’arduo compito di ripetere la partita di domenica scorsa. In bocca al lupo ragazzi.

Le interviste di Stefano Bolotta a Mascherpa e Meneguzzo

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_BASKET/2014_2015/Mascherpa_Meneguzzo_29042015.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Ecco l’ultimo quarto del match tra Basket Lecco Cento

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_BASKET/2014_2015/20150429_ultimo_quarto.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket