Seguici

Altro

Itf Futures: Frigerio si arrende a Molteni. Oggi in campo Balleret, Travaglia, Giannessi e Trevisan

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il sole splendente, l’odore della terra battuta, il profumo dei fiori. Un’atmosfera magnifica ha accompagnato il lunedì d’esordio del tabellone principale dell’Itf Futures “Città di Lecco” al Tennis Club di Belledo.

Tra gli incontri di primo turno disputati in giornata, ha confermato le attese il numero uno del seeding, il tedesco Nils Langer, impostosi 6-4 6-3 sul coriaceo Gianmarco Moroni che ha comunque lasciato intravedere un buon potenziale. Troppo più giocatore il teutonico in grado di variare spesso, alzando le traiettorie, mettendo così in difficoltà «Jimbo», entrato in tabellone grazie a una wild card concessa dalla Federazione. A sorpresa è uscito il coreano Yunseong Chung, numero 8 mondiale a livello Under 18, eliminato 6-3 6-4 dal bravo Jacopo Stefanini. In tanti però sono rimasti colpiti dalla solidità dell’asiatico, mobilissimo con i piedi e sempre in spinta, in particolare con il dritto.

L’argentino Juan Pablo Ficovich ha approfittato del ritiro dell’uzbeko Djurabeck Karimov mentre conduceva 5-4 nel primo set. A impressionare gli addetti ai lavori la prova di forza mostrata dal giovane Gianluca Mager, allievo di Diego Nargiso, che ha rifilato un perentorio 6-2 6-0 al francese Morgan Bourbon grazie a servizio e dritto davvero solidi.

L’unica nota stonata è arrivata in serata, quando un pubblico numeroso ha assiepato la tribuna del Campo n° 3, il Todeschini, per sostenere l’idolo di casa Lorenzo Frigerio. Il campione lecchese, reduce da una semifinale sempre in un 10mila dollari in Turchia, non ha potuto molto contro la testa di serie n° 2 Andres Molteni. L’argentino si è imposto 6-4 nella prima frazione e nel secondo set ha approfittato di un passaggio a vuoto di Lorenzo per rifilargli un “bagel”, 6-0.

Oggi, martedì, i match avranno inizio alle ore 11.30. Esordiranno alcun idei protagonisti più attesi. Sul campo numero tre apre il match fra Giacalone e Rondoni, in contemporanea Fallert-Rybakov e Arneodo-Martineze. A seguire in campo due big del torneo: Alessandro Giannessi sfida Tabatruong, il monegasco Benjamin Balleret trova il giovane americano Tommy Paul. Chiude il derby francese Groll-Bensoussan. Non prima delle 16 Trevisan-Polmans, Sonego-Di Nicola; a seguire Vitari-Bega, Puget-Vilardo; non prima delle 20.30 Travaglia-Oradini.

RISULTATI

Singolare, tabellone principale

Primo turno: Mager (Ita, 6) b. Bourbon (Fra) 6-2 6-0, Langer (Ger, 1) b. Moroni (Ita) 6-4 6-3, Stefanini (Ita) b. Chung (Kor) 6-3 6-4, Ficovich (Arg) b. Karimov (Uzb) 5-4 rit. In serata: Molteni (Arg, 2) b. Frigerio (Ita) 6-4 6-0.

Doppio, tabellone principale
Primo turno:  Pel (Ned) / Tabatruong (Fra) b.  Mager / Giannessi (Ita) 6-2 7-6(0), Schena / Vitari (Ita) b. Casati / De Marinis (Ita) 6-1 6-2, Luczak / Polmans (Aus) b. Giannuzzi / Rigamonti (Ita) 6-0 6-3, Moroni / Roncalli (Ita) b. Carlone / Moghini (Ita) 6-4 6-1.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro