Seguici

Calcio Lecco 1912

“Un giorno all’improvviso…”: 103 volte auguri Calcio Lecco

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

22 dicembre 1912, Lecco: per ogni tifoso calcistico (e non) della nostra città, questa data, a conti fatti un falso storico, rappresenta lo “start” di un amore che va avanti senza sosta da 103 anni.
Nelle sale della Canottieri, difatti, venne posta la firma sullo storico atto di fondazione della sezione calcio presso la storia società di canottaggio; la sede venne posta in via Francesco Nullo, mentre il primo campo, “Primavera”, fu quello di via Ponchielli (oggi via Leonardo da Vinci, ndr).
Il calcio in Italia era ancora lontano dall’essere una realtà affermata, si trattava più che altro di un divertimento post-lavoro o di un’efficiente attività fisica per mantenere in forma i canoisti anche durante i mesi più freddi.

103 anni dopo il football è diventato lo sport di maggiore attrazione del Belpaese e in riva al lago sono stati collezionati anche 3 campionati di Serie A, 11 di Serie B, una Coppa Italia semi-professionisti e un Trofeo Anglo-Italiano, due coppe di cui si sono anche perse le tracce da tempo immemore.
Lo stadio “Rigamonti-Ceppi” è dal 15 ottobre 1922 la casa dell’aquila bluceleste, luogo dove a domeniche alterne continuano ad assieparsi centinaia di tifosi per assistere ai match interni. Centinaia sono anche le battaglie disputate in tutte le categorie su un terreno mitico per tutti noi, che abbiamo iniziato amare questi colori, questa maglia, questo logo e questo Tempio appena dopo aver iniziato ad assaporare le emozioni che questo meraviglioso sport riesce a trasmettere.

I soldi e le traversie (leggasi frequenti retrocessioni, fallimento del 2002 e Joseph Cala, tanto per dirne tre) non hanno mutato l’affetto per la Calcio Lecco, relegata oggi in una Serie D che per realtà e ambizioni non può e non deve collimare con quelle di chi tira le redini in via Don Pozzi.

22 dicembre 1912 – 22 dicembre 2015: l’Aquila continua a volare.

(nella foto: Lecco-Juventus, Serie A ’60-’61)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912