Seguici

Volley

Volley: una Picco concentrata tiene a bada la Pro Patria

Borgnolo osserva il gioco
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Nuovo successo per la Picco Lecco in B2. Le biancorosse hanno battuto con un secco 3-0 la Pro Patria Milano, ma non è stata una passeggiata. Necessaria, alla formazione di Luca Borgnolo e Davide Curioni, una partita di grande sostanza, per tenere a debita distanza le meneghine quando queste hanno tentato di fare valere le proprie caratteristiche fisiche grazie ad attacchi potenti.
Tutti e tre i parziali sono stati equilibrati sino al 20: da qui in avanti, la Picco ha accelerato, costringendo le giovani della Pro Patria all’errore. Parziali: 25-21, 25-22, 25-19. Ispirata Quartarella in cabina di regia, con una distribuzione equilibrata dei punti in attacco.
«Le ragazze, come sabato scorso contro la Foppapedretti – il commento dello staff tecnico biancorosso – hanno mostrato grande maturità e non si sono scomposte più di tanto quando le giovani avversarie hanno dato mostra delle proprie potenzialità fisiche, continuando a giocare con ordine e seguendo i dettami tattici decisi a tavolino in settimana. Quando abbiamo spinto al servizio abbiamo tolto il loro gioco al centro, obbligando le attaccanti di palla alta a giocare spesso contro muro e difesa piazzati, favorendo quindi il nostro contrattacco. Anche quando la Pro Patria ha fatto qualche break le nostre giocatrici hanno mostrato grande tranquillità e non hanno mai perso la lucidità, e questo può farci ben sperare per il prossimo impegno contro Casazza che nella prima parte di campionato è stata a lungo in cima alla classifica».

Il tabellino Picco: Boscolo Nata 6, Lancini 3, Ferrario 11, Mazzaro 13, Perego 7, Losa 4, Quartarella 6, Pastrenge L1, Asiaghi ne, Lancini M ne, Ulaj ne, Moreschi L2. All Borgnolo, Curioni.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley