Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, si riparte: tra conferme e speranze. Parola d’ordine: “Testa e cuore”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

“Testa, cuore e gambe: io ci credo”: con questo post mister Alberto Bertolini ha “salutato” l’arrivo del 2017.  E questa sarà la parola d’ordine in casa Calcio Lecco 1912 per i prossimi sei mesi, che dovranno essere necessariamente di fuoco per riprendere il discorso con la salvezza.

In attesa delle cosiddette bocche di fuoco, il tecnico valtellinese può trovare comunque dei motivi per sorridere in mezzo a tanta tensione: il curatore Motta è vicino all’accordo con il difensore Dejori e il centrocampista Cataldi. Più difficile convincere l’altro centrocampista, Cannataro, ma la speranza di vestirlo di bluceleste c’è comunque.

Nel frattempo, il commercialista lavora a stretto contatto con Sensibile per dare a Bertolini almeno un centravanti e un difensore centrale di categoria. Al vaglio il mercato della Lega Pro, che ha aperto lunedì, ma non si perdono di vista neanche gli svincolati.

“Bebeto” nel frattempo lavora alacramente per preparare la settimana di lavoro che condurrà lui e la squadra verso il “Brianteo” di Monza, prima tappa delle diciassette che compongono il girone di ritorno. Una breve cavalcata con il mirino puntato sulla salvezza. Lui ci crede, e noi con lui.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912