Seguici

Rugby

Il Rugby Lecco rimonta l’Alghero e difende con il cuore: quinta vittoria di fila

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Di testa e di cuore, rimontando, soffrendo, festeggiando. Il Rugby Lecco ha domato l’Amatori Alghero 17-14 al termine di un incontro equilibratissimo. È la quinta vittoria consecutiva per i ragazzi di Sebastian Damiani nel campionato di Serie B, che allunga la rincorsa alle zone nobili della classifica.

LA CRONACA Il Lecco, al solito composto da molti giovani, parte forte e dopo pochi minuti passa avanti con la punizione di Joseph Brambilla; è di Alberto Mariani la prima meta di giornata, trasformata. Poco prima dell’intervallo, Alghero reagisce e trova meta di mischia e due punti supplementari che scrivono il 10-7 di metà incontro.
Nella ripresa gli ospiti riescono a passare in vantaggio, 10-14, ma a venti minuti dalla fine Luca Alippi schiaccia l’ovale in meta e Brambilla realizza: è 17-14 che i blucelesti riescono a mantenere, con una difesa granitica, sino all’ottantesimo.

IL COMMENTO Grande soddisfazione in casa bluceleste, come conferma il presidente Stefano Gheza che parla di “riscatto” della partita di andata decisa dai calci del “cecchino” Aversa.
«Oggi è stata una partita molto dura – ha commentato – perché l’Alghero ha giocato bene ed è stata risolta soltanto nel finale. Gli ultimi venti minuti sono stati una sofferenza unica, tutti rintanati in difesa con i sardi all’attacco, ma siamo riusciti a resistere. È la quinta vittoria consecutiva che ci consente di sperare ancora nel quinto posto. Settimana prossima affronteremo il Cus Milano puntando ad allungare la serie, dopo di che avremo due match difficilissimi».
Completano la bella giornata bluceleste le vittorie dell’Under 16 e dell’Under 18, mentre la formazione di Serie C, decisamente “improvvisata”, è stata purtroppo sconfitta nel derby dal Como.

“Chi vince ride” (dalla pagina ufficiale FB Rugby Lecco)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby