Seguici

Calcio

Calcio Lecco, al “Rio Torto” ci sarà anche il difensore Rea

Angelo Rea in posa con la maglia dell'Avellino
Angelo Rea in posa con la maglia dell'Avellino
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ripresa con novità per la Calcio Lecco: in campo anche Angelo Rea.

I blucelesti quest’oggi, presso il centro sportivo “Rio Torto” di Valmadrera, accoglieranno infatti l’ex difensore centrale della Vibonese (Serie D, girone I, ndr). Già da una settimana il nome circolava nell’ambiente bluceleste, ma solo ieri il napoletano di Pomigliano d’Arco ha ricevuto il nulla osta per poter salire a Lecco e allenarsi con la squadra bluceleste. La trattativa, condotta in prima persona dal presidente Paolo Di Nunno, era quindi già ben avviata prima della positiva conclusione di queste ore.

Nonostante la prima metà di stagione sia stata da dimenticare (1 sola presenza in Coppa Italia), Rea è un difensore dall’ampio e “pesante” passato: 35 anni, vanta oltre 300 presenze tra i professionisti (tra Serie A e Serie C), collezionate con le maglie di Cesena, Messina, Sassuolo, Nocerina, Avellino e Varese.

Nella stagione 2016/2017, in terza serie, ha contribuito alla difficile salvezza del Messina, dopodichè ha deciso di scendere di categoria per sposare il progetto dei calabresi, matrimonio però mai decollato.

Da dicembre Rea, salvo imprevisti, sarà un nuovo giocatore della Calcio Lecco 1912, che probabilmente perderà il pari ruolo Pietro Zammuto.

Non è un mistero che il patron Di Nunno sia fautore di una semi-rivoluzione nel mercato di dicembre: le prossime due settimane, vista anche il turno di pausa che il Lecco dovrà scontare, si preannunciano decisamente calde negli uffici di via Don Pozzi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio