Seguici

Calcio

Foto | Calcio Lecco, addio sogni di gloria? Blucelesti poco determinati, vince il Crema

Mister Delpiano sconsolato dopo il raddoppio di Porcino
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ci si attendeva un Lecco con la bava alla bocca. Non è stato così.

A differenza del Crema, che esce meritatamente vincitore dall’incrocio con i blucelesti. Troppo molli per essere reali i ragazzi di Delpiano, privi di quattro elementi cardine come Bertani, Cavalli, Merli Sala e Moleri, vero, ma apparsi mentalmente scarichi dopo la batosta con la Pro Patria.

Capitolo sostituti: aldilà del rigore sbagliato, Draghetti è stato tra i migliori del Lecco, a differenza del collega di reparto Rabbeni, schierato sia come esterno che come seconda punta, ma perennemente fuori dalle trame di gioco offensive. Le reti di Testardi e Porcino sono state logica conseguenza di una gara “no” che non si vedeva da qualche mese. Mercoledì si torna in campo nel silenzio del “Rigamonti-Ceppi” contro il Dro: all’andata i trentini imposero lo 0-0, replicare vorrebbe dire dire definitivamente addio ai sogni di gloria, che rimangono vagamente concretizzabili solo per la frenata collettiva delle dirette avversarie, eccezione fatta per il sorprendente Darfo Boario.

Crema 1908 2-0 Calcio Lecco 1912 (1-0)

Crema 1908 (4-4-2): Marenco; Donida, Stankevicius, Scietti, Arpini, Mantovani, Ogliari, Mandelli; Porcino, Bahirov (dal 43′ s.t. Gibeni); Testardi (dal 31′ s.t. Capuano). A disposizione: De Bastiani, Gomez, Zanaboni, Matei, Dell’Anna. All. Maurizio Lucchetti.

Calcio Lecco 1912 (4-3-2-1): Nava; Luoni, Rea, Scaglione (dal 38′ s.t. Visconti), Mureno; Ghidinelli (dal 16′ s.t. Bignotti), Roselli, Compagnone (dal 42′ s.t. Mortara); Rabbeni (dal 16′ s.t. Meyergue), Draghetti (dal 16′ s.t. Caraffa); Cristofoli. A disposizione: Guagnetti, Zammuto, Colombo, Rossi. All. Alessio Delpiano.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata (Giuseppe Facchini di Parma e Tommaso Betta di Bolzano).

Marcatori: Testardi (C) al 35′ p.t.; Porcino (C) al 22′ s.t. 

Note: terreno in buone condizioni; spettatori: 400 circa; ammoniti: Donida (C) e Meyergue, Mureno (L); angoli: 2-8; recuperi: 2′ e 4′.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio