Seguici

Calcio

Foto | Brodino per il Lecco di Tacchinardi: a Ciserano Pinton risponde a Moleri

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Al Lecco non basta la prima rete in bluceleste di Moleri per avere ragione del Ciserano.

Imbastito dalle tante assenze e schierato da Tacchinardi con un inedito, con il nuovo tecnico, 3-5-1-1, il team bluceleste ha conquistato il primo punto dopo il cambio di allenatore. Un brodino caldo dopo le sei sconfitte in sette partite, meritato e conquistato ancora una volta in inferiorità numerica per una rivedibile espulsione comminata a Ghidinelli a causa di un contrasto di gioco con Biraghi.

A Tacchinardi va dato il merito di aver scelto Bignotti nell’adattato ruolo di prima punta, in cui il 25enne ha ben figurato, ma va anche detto che il Lecco ha quasi rinunciato a giocare dopo aver trovato il punto del vantaggio, abbassandosi e leggendo male la palla che ha portato al tiro di Ghisalberti e al tap-in di Pinton.

Il secondo tempo è stato un inno alla paura, che ha attanagliato più il Lecco che il Ciserano e ha portato le due squadre a non produrre quasi nulla dal punto di vista offensivo. Il punto conquistato dalle due squadre è stato la logica conseguenza, risultato giusto per quanto visto al “Rossoni”.

Ciserano (4-4-2): Tabokas; Foglieni, Crociati, Pinton, Motta; Becchio, Marino (dal 34′ s.t. Scampini), Ghisalberti (dal 43′ s.t. Goury), Biraghi; Maspero (dal 22′ s.t. Achenza), Serafini. A disposizione: Bolis, Logo, Giovanditti, Siviero, Cariello Vago. All. Alexandro Dossena.

Calcio Lecco 1912 (3-5-1-1): Nava; Luoni, Zammuto, Merli Sala; Ghidinelli, Roselli, Moleri, Mureno; Cavalli (dal 28′ s.t. Corteggiano), Compagnone (dal 49′ s.t. Mortara); Bignotti (dal 42′ s.t. Draghetti). A disposizione: Guagnetti, Rabbeni, Colombo, Marchio, Visconti, Caraffa. All. Alessio Tacchinardi.

Marcatori: Moleri (L) al 12′ p.t.; Pinton (C) al 43′ p.t.

Arbitro: Andrea Rizzello di Casarano (Marchese di Pavia e Cardona di Catania).

Note: terreno in discrete condizioni; spettatori 250 circa; ammoniti: Ghisalberti, Foglieni, Achenza (C) e Merli Sala, Luoni, Roselli (L); espulso Ghidinelli (L) al 26′ s.t. per gioco violento; angoli: 4-2; recuperi: 0′ e 5′.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio