Seguici

Calcio

Giudice Sportivo | Mano pesante sulla Calcio Lecco, multata dopo Ciserano. Squalificato Ghidinelli

I tifosi della Calcio Lecco durante Ciserano-Lecco
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Duemilacinquecento euro di multa, Matteo Ghidinelli squalificato: è il conto pagato dalla Calcio Lecco 1912 al Giudice Sportivo Aniello Merone.

La società bluceleste è stata penalizzata per le (presunte) intemperanze dei propri tifosi, rei, stando a quanto riportato nel comunicato ufficiale pubblicato a metà pomeriggio, di aver sputato contro uno dei due guardialinee di Ciserano-Lecco. Registrata la giornata di squalificata comminata a Matteo Ghidinelli, incredibilmente espulso dal direttore di gara a venti minuti dalla fine per un normale fallo di gioco su Biraghi. “Fedina penale” invece pulita per lo Scanzorosciate, che al “Rigamonti-Ceppi” si presenterà con tutti gli effettivi a disposizione.

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 2.500,00 CALCIO LECCO 1912 S.R.L.
Per avere propri sostenitori in campo avverso, lanciato numerosi sputi all’indirizzo di un A.A. colpendolo ripetutamente sulla maglia,
sul collo e al viso. Gli stessi rivolgevano espressioni irriguardose al medesimo A.A. ed agli Organi Federali. Sanzione così
determinata anche in considerazione della recidiva specifica di cui al CU 77. 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
GHIDINELLI MATTEO (CALCIO LECCO 1912 S.R.L.)
Per intervento falloso nei confronti di un calciatore avversario in azione di gioco.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
ROSELLI FABIO (CALCIO LECCO 1912 S.R.L.)

 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio