Seguici

Calcio

Calcio Lecco, fiammata sull’Arconatese: Moleri-Lisai, Sanremese a -7

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Colpo fondamentale della Calcio Lecco 1912 sul campo d’Inveruno.

La squadra bluceleste sbanca il “Garavaglia”, sede d’eccezione della gara con l’Arconatese e si regala delle Festività a sette punti di distanza dalla Sanremese. Il tardivo gol del Ligorna contro il Savona, infatti, lascia tutto invariato alle spalle della banda guidata da Marco Gaburro, che nel frattempo ha trovato gli argomenti giusti per rompere la strenua dei coraggiosi oroblù.

Dopo i primi 45′ di difficoltà, il Lecco ha compiuto una fiammata che, nei primi minuti della ripresa, si è concretizzata nel doppio vantaggio. Nella pesante nebbia milanese, poi, non è successo quasi più nulla sino alla rete di Vavassori, che ha rianimato solo nella teoria il finale di gara. Una volta al caldo i blucelesti hanno ricevuto la notizia arrivata dal campo ligure, che ha fatto esplodere di gioia soprattutto i centinaia di tifosi lecchesi accorsi anche a Inveruno.

Ora il lungo stop di due settimane: domenica 6 gennaio sarà proprio l’Inveruno ad aprire il girone di ritorno, allo stadio “Rigamonti-Ceppi”.

Arconatese 1-2 Calcio Lecco 1912 (0-0)

Arconatese (3-4-1-2): Bolchini; Bonfanti, Vavassori, Morao, Parini; Cavalcante (dal 19′ s.t. Veroni), Mboup (dal 32′ s.t. Albini), Scampini; Sow, D’Ausilio (dal 19′ s.t. Gulin), Sarr (dal 26′ s.t. Rasini). In pachina: Maggioni, Rovelli, Chiarion, Dejori, Bruno. All. Giovanni Livieri.

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Safarikas; Corna, Malgrati, Merli Sala, Magonara; Dragoni (dal 27′ s.t. Ba), Segato, Moleri (dal 40′ s.t. Pedrocchi); D’Anna (dal 21′ s.t. Napoli), Fall, Lisai (dal 32′ s.t. Draghetti). In panchina: Jusufi, Poletto, Meneghetti, Alborghetti, Silvestro. All. Marco Gaburro.

Marcatori: Moleri (L) al 6′ s.t.; Lisai (L) al 10′ s.t., Vavassori (A) al 43′ s.t. 

Arbitro: Giorgio Vergaro di Bari (Michele Bernardini e Daniele Sonetti di Genova).

Note: terreno in condizioni accettabili; ammoniti: Scampini, Bonfanti (A) e Dragoni (L); angoli: 2 a 6; recuperi: 0′ e 4′. 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio