Seguici

Basket

Calolzio regola Busnago e aggancia la vetta in C Silver

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Vittoria “natalizia” per la Carpe Diem sulla terza in classifica. C’è il primato in coabitazione con Rovello

Dopo la pausa natalizia il campionato C Silver girone B ha proposto, il 5 gennaio al Palaravasio di Olginate, una sfida “della befana” molto interessante nelle zone alte della classifica, con Enginux, seconda con una persa, che ospita Busnago terza con due perse.

Match inizialmente equilibrato con strappi nel cuore della partita e fuga finale dei lecchesi che agguantano sia la vittoria che la testa della classifica a seguito del passo falso di Rovello.

La cronaca

Avvio con il quintetto forte dei padroni di casa composto da Zambelli, Meroni, Ferrario, Rusconi e Bonacina opposti a Mazzoleni, Formentini, Brioschi, Cacciani e Corna. Prima frazione giocata con grande attenzione in considerazione del peso dei due punti in gioco, con finale sul 17-19 che rispecchia in campo la posizione in classifica di entrambe le squadre.

Rientro sul parquet con la retina inviolata nei primi due minuti. Da questo momento lo scontro si anima ed Enginux allunga con un primo break che grazie a un tiro dall’arco di Fontana si concretizza con un 9-3 e nel prosieguo con il punteggio di 32-22 a tre dal termine coach Galli chiama minuto per mettere ordine. Ripresa con parziale di 4 punti sui liberi per Busnago e il finale del secondo quarto si ferma 32-26.

Rientro dall’intervallo lungo con Busnago che capitalizza due tiri dall’arco nel primo minuto riequilibrando il punteggio sul 32 pari. Immediato il timeout chiesto da coach Mazzoleni che vuole fermare subito le sortite degli ospiti e mettere ordine. Compiti fatti da Enginux con un break di 5 punti grazie a Meroni che piazza una bomba e subisce fallo con tiro libero a referto 38-32. Contro timeout di coach Galli che riesce a dare ai propri giocatori la giusta concentrazione risalendo con pazienza la posizione sino al pareggio a 40 secondi dalla fine del terzo quarto, 46-46 e tutto da rifare per Enginux.

Finale in controllo

Primi minuti in sostanziale parità poi i lecchesi a metà quarto trovano un break di 5 punti con bomba di Meroni e sul 56-51 a tre e trenta dal termine coach Galli chiama timeout. Rientro senza grosse variazioni e a  uno e trenta da giocare i lecchesi sono avanti di quattro lunghezze che diventano sei a 32 secondi dalla fine. La partita sembra avviarsi a un finale incerto ma dopo il timeout di coach Galli Busnago non trova le giuste conclusioni permettendo a uno scatenato Zambelli di piazzare, nei momenti finali, 9 punti di cui 7 dalla lunetta, fissando sul tabellone il 66-55 finale che porta i Lecchesi, grazie anche allo stop di Rovello, alla guida del campionato.

Il tabellino Enginux Calolzio: Butti 2 Zambelli 22 Meroni 11 Pirovano,  Ferrario 7 Fontana 6 Rusconi 6 Garota, Porro  4 Floreano 4 Bonacina 4. All. Mazzoleni. Ass. Cocco.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket