Seguici

Basket

Di forza, di cuore: l’overtime sorride a Olginate. Terzo successo consecutivo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

I biancorossi battono anche Vicenza e mettono in cascina due punti che cambiano le prospettive in questa seconda parte di stagione

Al PalaRavasio primo quarto favorevole ai padroni di casa (25-17), fase centrale equilibrata (44-38 all’intervallo) con Olginate sempre avanti. Il break dei veneti arriva nel quarto periodo, la tripla di Corral vale il 73-73 e si va all’overtime. Nel supplementare, però, i ragazzi di coach Massimo Meneguzzo non tremano e conducono sempre nel punteggio, trascinati da un grande Matteo Marinò, autore di 21 punti, 4 rimbalzi e 4 assist; 20 anche per Bartoli, 14 per Spera che conquista 9 rimbalzi. In questa voce, netta la differenza tra le due squadre, 49 a 37 per i biancoblu. Dopo questo successo la distanza dalla soglia salvezza diretta è soltanto di due punti.

Il tabellino Gordon Nuova Pall. Olginate: Matteo Marinò 21 (3/4, 2/11), Lorenzo Bartoli 20 (2/3, 4/6), Gaetano Spera 14 (6/7, 0/0), Edoardo Caversazio 9 (2/3, 1/4), Fabio Bugatti 6 (2/6, 0/6), Federico De bettin 6 (1/4, 0/1), Marco Tagliabue 5 (0/1, 1/2), Mirko Carella 4 (2/4, 0/0), Danilo Errera 2 (1/4, 0/1), Francesco Gorreri 0 (0/0, 0/1), Loris Bet 0 (0/0, 0/0), Jacopo Masocco 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 25 / 32 – Rimbalzi: 43 16 + 27 (Fabio Bugatti 12) – Assist: 14 (Federico De Bettin 5). All. Massimo Meneguzzo.

L’intervista post-partita a coach Meneguzzo

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket