Seguici

Basket

Cuore Npo: due punti per affacciarsi fuori dalla zona play-out

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Contro San Vendemiano una vittoria dal peso specifico enorme, sesta nelle ultime otto partite, che vale la momentanea salvezza

La Np Olginate soffre e poi passa all’ultimo istante sulla Rucker San Vendemiano, di fronte a un PalaRavasio festante. Un match caratterizzato dall’estremo equilibrio (22-22, 24-22, 17-18, 15-15 i parziali).

I biancoblu di coach Massimo Meneguzzo riescono a prendere un vantaggio di 8 punti a inizio gara e di 10 in avvio di ripresa, ma San Vendemiano è brava a rimanere attaccata e con pazienza, a fine terzo periodo, si riporta in partita, passando anche a condurre nel quarto.

Tocca allora alla Npo mostrare il carattere con Gorreri e Bartoli letali dall’arco. Negli ultimi minuti la palla non entra più, nemmeno dalla lunetta (Spera fa 0/2 a 30″ dalla sirena), la Rucker è avanti di uno ma forza con Bloise e sbaglia; dall’altra parte Bartoli prende fallo e va ai liberi, senza tremare: è un 78-77 pesantissimo nell’economia dell’intera stagione.

Eccellenti prestazioni per Gorreri, Bartoli, Caversazio, Bugatti, tutti in doppia cifra, e Spera che prende 10 rimbalzi.

Il tabellino Gordon Nuova Pall. Olginate: Edoardo Caversazio 15 (2/3, 0/3), Lorenzo Bartoli 14 (0/2, 2/4), Francesco Gorreri 14 (1/3, 3/6), Fabio Bugatti 10 (2/4, 2/3), Federico De bettin 8 (4/10, 0/4), Gaetano Spera 7 (3/8, 0/0), Marco Tagliabue 5 (1/1, 0/1), Matteo Marinò 3 (0/0, 1/3), Danilo Errera 2 (1/2, 0/0), Mirko Carella 0 (0/0, 0/1), Loris Bet 0 (0/0, 0/0), Jacopo Masocco 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 26 / 32 – Rimbalzi: 36 12 + 24 (Gaetano Spera 10) – Assist: 12 (Edoardo Caversazio, Lorenzo Bartoli 4). All. Massimo Meneguzzo.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket